pizzette

Le pizzette sono un must nei buffet per le feste. Da noi i festeggiamenti iniziano il 20 novembre e terminano, si fa per dire con l’Epifania. In questo poco più di un mese tra compleanni, cene per il Natale e le festività a venire la nostra famiglia si ritrova con un’agenda fittissima di impegni.

Spesso nelle feste si usa che ognuno porta qualcosa, e per il compleanno di mia cognata Simona, dietro sua espressa richiesta, io ho portato le pizzette.

Che dire, non c’è ne sono mai abbastanza. Di solito sono una di quelle cose che ormai preparo ad occhio, ma questa volta, mi sono annotata la ricetta, solo per voi.

Ingredienti per circa 50 pizzette:

150 Gr di farina di semola di grano duro

450 Gr di farina di grano tenero tipo 00

150 Gr di latte

3 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di burro

2 cucchiai da minestra di olio e.v.o

7 Gr di lievito secco (mezza bustina)

200 ml di acqua

salsa di pomodoro

mozzarella per pizza

origano

Mettete nella planetaria gli ingredienti secchi e azionate la macchina. Aggiungete l’olio, il latte, il burro e poi l’acqua a filo fino ad ottenere un impasto compatto, liscio e omogeneo. Il tempo di impasto è di circa 5 minuti, da calcolarsi da quando si è versata l’acqua.

Prelevate l’impasto, lavorate lo leggermente con le mani per ottenere una palla, ungetela con olio, e lasciatela riposare per circa 1 ora coperta con una ciotola rovesciata. L’impasto deve raddoppiare di volume.

Trascorso questo tempo, infarinate il piano di lavoro, e con un mattarello stendete la pasta fino ad ottenere uno strato alto 1 cm. Con un bicchiere o un coppa pasta ricavate dei dischetti e posizionateli sulla placca rivestita di carta da forno.

Con l’impasto restante, rigate una palla e mettetelo a riposare ancora almeno 15 Min.

Nel frattempo spennellate con olio la superficie delle pizzette e salate leggermente la superficie. Con le dita praticate dei fori ben profondi nella pasta cercando di allargare verso l’esterno. Non vi preoccupate se la pasta si rompe. Lievitando i buchi tenderanno a richiudersi e se non sono profondi, in cottura le pizzette si gonfieranno.

Mettere al centro delle pizzette un cucchiaino di salsa e un cubetto di mozzarella. Se gradite spolverate con origano.

Lasciate riposare le pizzette almeno 15 Min. Nel frattempo scaldate il forno a 200 gradi e procedete alla stesura della pasta avanzata. Ripetete il procedimento come prima.

Quando il forno sarà arrivato a temperatura, infornate le pizzette nella parte media del forno. Lasciatele cuocere per 7 minuti. Se infornate due teglie insieme, abbiate cura a metà tempo di invertire per una cottura uniforme.

Sfornatele e lasciatele raffreddare un attimo prima di trasferirle un piatto.