Siete stufi dei soliti primi? Ogni sera lo stesso dilemma: “come condiamo la pasta?” Sebbene le varianti qui non mancano mai, capita, a volte, sopratutto quando ho poco tempo e poca voglia, che il dilemma affligga anche a me. Provate allora a condire la vostra pasta con zucchine trifolate e olive. Personalmente adoro la pasta corta: paccheri e mezze maniche sono il mio formato preferito. In casa nostra è una dura lotta tra me e mio marito che predilige invece gli spaghetti. Stavolta ho vinto io…mezze maniche per tutti!!!

pasta con zucchine trifolate e olive

Ingredienti:

320 Gr di pasta tipo mezze maniche

400 Gr di zucchine

cipolla bianca

mezzo bicchiere di vino bianco

2 cucchiai di olive denocciolate

brodo vegetale

prezzemolo q.b.

olio e.v.o

sale, pepe.e peperoncino

Lavate e spuntate le zucchine e tagliatele metà a rondelle e metà a julienne. Scaldate un filo d’olio in una padella e fate rosolare un po’ di cipolla tritata finemente con il peperoncino se gradito. Aggiungete un cucchiaio d’acqua, unite tutte le zucchine e fatele insaporire per 1 minuto. Sfumate con il vino bianco, lasciatelo evaporare, poi versate un mestolo di brodo e continuate la cottura finché le zucchine risulteranno morbide (circa 8-10 minuti). Regolate di sale e pepe. Frullate nel mixer 1/3 del composto, e se vi sembra troppo denso aggiungete un paio di cucchiai di brodo. Versate la crema ottenuta nella padella e incorporate le foglie del prezzemolo tritate. Aggiungete le olive e mettete da parte.

Intanto portate a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata e cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Scolatela al dente e trasferitela nella padella dove c’è il condimento.  Fate saltare per un paio di minuti mescolando e aggiungete un filo d’olio a crudo prima di servire.