2015-10-31 17.29.39

Eccoci alla attesissima notte di Halloween. Olivia mia figlia ha pensato bene di svegliarmi alle 7 per ricordarmelo, lei che la mattina di solito si sveglia solo con le cannonate.

Una fantastica festa ci attende stasera e noi partecipiamo al buffet con dei carinissimi panini allo zafferano. E per restare on Topic,  gli abbiamo dato la forma di piccole zucche.

Ingredienti:

500gr di farina Manitoba

150 Gr di acqua

150 Gr di latte

1 cucchiaino di sale

60 Gr di zucchero

30 ml di olio di semi

1 bustina di zafferano

1 bustina di lievito secco (7gr)

Impastate tutti gli ingredienti, preferibilmente con l’aiuto di una planetaria, per almeno 20 minuti, in modo da far sì che l’impasto si incordi per bene. Io oggi ho preferito utilizzare la macchina del pane, programma impasto e lievitazione e per circa 1h e 30 Min sono stata libera di fare altro.

Se non avete la macchina del pane, impastate e mettete a lievitare l’impasto, ben coperto da pellicola per almeno 1 ora.

Trascorso questo tempo, rovesciate l’impasto su di un asse di legno ben infarinato, e suddividetelo in piccoli bocconcini da circa 30 Gr cad.

Ricavate delle palline e, con dello spago, legatele suddividendole in 4 parti. Mettete a lievitare nuovamente per 30 minuti, possibilmente in forno preriscaldato a 50 gradi.

Quando è il momento di infornare, portate la temperatura del forno a 180 gradi, statico, spennellate i panini con acqua o latte, e infornateli per circa 18 minuti.

Una volta sfornati fateli raffreddare e poi, con l’aiuto di una pinzetta, levate lo spago.

A questo punto farcite a piacere e, buona festa a tutti!