Vi presento i miei panini allo yogurt! Avevo promesso ai bambini che una sera avrei trasformato casa nostra in un fast-food e stasera era l’occasione giusta: in TV il posticipo di serie A Roma-Bologna e i cugini gemelli a cena. Alle 5 sono arrivata a casa e ho preparato subito l’impasto. Messo a riposare l’impasto sono andata a prendere i piccoli all’asilo. Un po di parco e poi a casa a fare i panini. Tutto ad incastro…ma.ce l’ho fatta. Alle 8.30 tutti seduti con il proprio paninazzo in mano.

Decisa la cena restava da decidere che tipo di pane fare. Ho letto un paio di ricette qua e là ma tutte mi sembravano la copia del classico pane al latte. Quindi ho variato gli ingredienti. L’idea di aggiungere lo yogurt mi è venuta pensando al poco tempo a disposizione per la lievitazione. Lo yogurt avrebbe accelerato la fermentazione e quindi la lievitazione.

panini allo yogurt

Ma come sono fatti si panini allo yogurt? Adesso ve li racconto:

Ingredienti per 10 panini da 90 Gr

550 gr farina

100 gr latte

200 gr acqua

40 gr burro

90 gr yogurt

7 Gr di lievito secco

1 cucchiaio zucchero

1 cucchiaino sale

sesamo per guarnire

Mettete tutti gli ingredienti tranne il sale nella planetaria e iniziate ad impastare. Quando tutti gli ingredienti saranno tutti amalgamati aggiungete il sale e lasciate girare la pasta per circa 7-8 minuti. Deve essere liscia ed elastica di un bel colorito bianco.

Versate l’impasto su di una superficie pulita e lavoratelo con le mani per formare una palla. Ungete la suoerficie con un filo d’ oli, coprite con una ciotola e lasciate lievitare per almeno un’ora e 30 minuti. Il tempo di lievitazione dipende molto dalla temperatura che avete in casa. La mia pasta è lievitata in un po’meno tempo perché in cucina ho sempre una temperatura superiore alla media. La pasta deve raddoppiare di volume quindi.

2016-04-12 18.31.01

Trascorso questo tempo, dividete in pezzature da 90 Gr cad. La mia pasta pesava 910 Gr quindi ho fatto 10 panini. Formate delle palline e mettetele ben distanziate fra loro sulla placca del forno. Per accelerare la lievitazione finale ho scaldato le teglie in forno, se non avete fretta potete anche saltare questo passaggio.

Schiacciate ora i panini con le mani e spennellare con latte leggermente zuccherato e distribuitevi sopra i semini di sesamo. Mettete adesso i vostri panini allo yogurt a lievitare fino al raddoppio. Io ho messo in forno riscaldato a 50 gradi e sono lievitati in 1ora e 30 minuti.

2016-04-12 18.33.05

Riscaldate il forno a 200 gradi e infornate ora i vostri panini allo yogurt dopo averli leggermente unti con un filo d’olio, davvero un velo. Fate cuocere una teglia alla volta per circa 18 minuti. In forno i panini si gonfieranno leggermente. Il tempo di cottura è indicativo. La seconda infornata cuocere in minor tempo perché il forno sarà più caldo ovviamente. Quando li sfornerete i panini devono avere un bel colorito sia sulla superficie che anche sul fondo.

panini allo yogurt

Fateli raffreddare e farcite come preferite. Noi ci abbiamo messo hamburger, sottile tra,  pomodori e ketchup, come i migliori cheeseburger americani. Prima di farcirli, tagliate i panini allo yogurt a metà e fateli tostare un po’ sulla piastra.

20160411_202350

E buona scorpacciata!!!

Con questa ricetta partecipo a Panissimo#40, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e Barbara, di Bread & Companaticoquesto mese ospitata nel blog Cakes and Co.

 Panissimo

2 Commenti su PANINI ALLO YOGURT OTTIMI PER HAMBURGER

I Commenti sono chiusi.