2015-09-26 14.35.00Avete mai pensato di associare le pesche al rosmarino? Provate a immaginare il gusto: il dolce delle pesche e il sapore pungente del rosmarino. Un aroma fresco, ideale per riecheggiare l’estate appena finita.

Ingredienti:

270 Gr di farina “00”

150gr di burro

125gr di zucchero a velo

3 pesche

3 tuorli

la scorza di mezzo limone

2 cucchiai di marmellata di pesche (o albicocche)

2 cucchiai di zucchero di canna

1 rametto di rosmarino

burro e farina per la teglia

1 presa di sale

Preparate la pasta frolla lavorando insieme la farina, il burro, lo zucchero a velo, la scorza del limone grattugiata, i tuorli e una presa di sale.

Formate una palla e ricoprite con pellicola; riponetela a riposare in frigo per mezz’ora.

Nel frattempo tagliate le pesche a fettine non troppo sottili.

Stendete ora la pasta su di una spianatoia leggermente infarinata e con essa rivestite una teglia precedentemente imburrata e infarinata. Bucherellare il fondo della teglia.

20150926_104520

Stendete uno strato di marmellata

20150926_104812

Adagiate su di essa le fette di pesche leggermente sovrapposte.

Lavate e asciugate con cura un rametto di rosmarino e tritate finemente i suoi aghi.

20150926_105722

Cospargete le pesche con il trito di rosmarino e due cucchiai di zucchero di canna

20150926_105814

Cuocete in forno a 180 gradi, modalitĂ  statica, per circa 40 minuti.

Togliete dal forno, fate raffreddare e servite la vostra crostata di pesche e rosmarino accompagnata da una buona tazza di caffè bollente come ho fatto io.

IMG_20150926_143831