cookies

Dopo una bella mattinata passata a fare il pane coi bimbi da mio cugino Daniele, i bimbi hanno ancora voglia di pasticciare. Così oggi li ho messi all’opera. Un po’ di pastafrolla e qualche formina. E mentre loro pasticciavano io preparavo la merenda e ho preparato i cookies. Per la gioia anche del papà che ne ghiottissimo!

Ingredienti per circa 30 biscotti grandi.

250g di farina

150 g di gocce di cioccolato fondente

100 g di zucchero

60 g di nocciole

150 g di burro

5 cucchiai di latte (la ricetta originale prevede lo sciroppo d’acero)

qualche goccia di aroma di vaniglia

1 pizzico di sale

Togliete dal frigorifero il burro e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Macinate 60g di nocciole fino ad ottenere una farina fine; aggiungete magari un cucchiaio di zucchero per agevolare la macinatura. Setacciate la farina e mettetela nella planetaria per l’impasto oppure, se si procede a mano, mettetela in una ciotola. Aggiungete un pizzico di sale e lo zucchero rimasto. Mescolate e aggiungete le gocce di cioccolato e la farina di nocciole.

Tagliate a dadini il burro ammorbidito e aggiungetelo agli ingredienti. Impastare il tutto. Aggiungete il latte e l’estratto di vaniglia.

Estraete la pasta dalla planetaria e lavoratela per compattarla. Riscaldate il forno a 180 gradi.

Rivestite la placca con la carta da forno, prendete la pasta a piccole porzioni e formate delle palline delle dimensioni di una grossa noce. Disponetele sulla placca ben distanziate tra loro e appiattitele delicatamente. Mettete in forno per 12/15 minuti.

Quando li sfornerete saranno ancora morbidi. Lasciateli raffreddare prima di trasferirli dalla placca.

cookies