Idea… Un centrotavola commestibile

Eccomi qui a presentarvi una nuova idea! Un bel centrotavola commestibile, bello da vedere e buono da mangiare… cosa c’è di meglio??

Centrotavola per battesimo

Cesto in vimini con biscottiLo possiamo fare in varie versioni: la versione biscotti su stecco appoggiati ad una base di polistirolo oppure riutilizzando le ceste in vimini dei doni natalizi possiamo creare un ottimo cesto pieno di biscotti.

Incartando singolarmente i biscotti otteniamo un prodotto che mantiene la sua fragranza nel tempo, come prima cosa facciamo i biscotti, io ho utilizzato una frolla classica, così son certa che posso farli per tempo e poi riporli in una scatola ermetica o di latta così si conservano anche per 20 giorni.biscotti decorati 1

1 KG DI PASTA FROLLA (Calibrata attraverso le regole descritte nel libro di Luca Montersino “Peccati di gola”):

500 gr di farina 00
300 gr di burro a temperatura ambiente
200 gr di zucchero semolato
55 gr di uova intere (1 uovo)
½ bacca di vaniglia o della scorza di agrume grattugiata.

Io utilizzo la planetaria perciò inserisco il gancio foglia, inizio con l’inserimento del burro e zucchero, li amalgamo azionando la velocità bassa, poi aggiungo la vaniglia e l’uovo. Quando è ben amalgamato inseriamo la farina precedentemente setacciata. Vedrete che l’impasto si attorciglia attorno al gancio senza lasciar briciole.
Prendo l’impasto e lo lavoro a mano per dargli una forma rettangolare, lo copro con pellicola e lo metto in frigo per almeno 2 ore.

Se l’impasto lo preparo la sera prima è ancora meglio.
La frolla può essere congelata e mantenuta due mesi in freezer, e quando lo voglio utilizzare la scongelo in frigo almeno una notte intera.

Una volta trascorso il tempo, prendiamo il panetto, lavoriamolo qualche secondo per renderlo morbido e stendiamolo sottile ed uniforme. Io di solito lo stendo a 4mm se facciamo un biscotto classico mentre se facciamo un biscotto su stecco vi consiglio dai 6mm ai 8mm di spessore.

biscotti decorati 7Coppiamo i biscotti, a seconda del tema o dell’evento possiamo farli di varie forme.
Inforniamoli in forno preriscaldato a 180° per 12 minuti i più sottili e più piccoli, mentre per i biscotti più spessi o più grandi si arriverà anche ai 18 minuti. Poi tutto dipende dal forno, ognuno di noi conosce il proprio. I biscotti saranno pronti quando vedrete una cottura uniforme nella parte sotto, mentre sopra resteranno bianchi.biscotti decorati 6

Una volta cotti, lasciateli raffreddare in una gratella e poi passateli in un contenitore ermetico, così rimangono fragranti e avrete tutto il tempo per prepararvi al decoro.

Io decido il decora i base all’evento, nel 90% dei casi decoro a mano con la pasta di zucchero, oppure applico delle stampe alimentari in pasta di zucchero che personalizzo
Come pasta di zucchero mi affido a diverse marche, quella che utilizzo con più frequenza è la Satin Ice… quella del Boss delle Torte!!!
Mentre per le cialde di pasta di zucchero personalizzate mi affido al sito Dekordolci.

biscotti decorati 5

Poche regole per decorare al meglio:
– la pasta di zucchero va stesa sottilissima 1-2mm massimo, più sottile è più sarà gradevole al palato;
– la pasta di zucchero si incolla al biscotto con la colla edibile o gelatina d’albicocche;
– se utilizzate cialde in ostia o pasta di zucchero come decorazione non attaccarle direttamente al biscotto ma prima stendete un sottile strato di pasta di zucchero;
incollate anche le cialde con colla edibile o gelatina d’albicocche.

Una volta decorato il biscotto chiuderlo subito in un sacchetto per alimenti.

Precedente Chiacchiere in famiglia Successivo Esperienza casting Bake Off 2016

7 commenti su “Idea… Un centrotavola commestibile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.