Frittelle o tortelli ?

E’ tempo di carnevale, chi di voi ha già iniziato a preparare le frittelle ? Durante il carnevale è la mia nonna a preparare dolcezze, lei segue sempre le sue ricette scritte in post-it attaccate ad un anta interna della cucina, io invece sperimento le ricette della bibbia di Leonardo Di CarloTradizione in evoluzione“, sono leggere e una tira l’altra.

Tortelli alla frutta fritti

150 g di marsala
100 g di vino bianco
5 g di sale fino
150 g di burro
250 g di farina 00 W150
4 g di lievito chimico per dolci
300 g di uova intere
350 g di mela a cubetti
1 buccia di limone grattuggiato
olio di arachide q.b.
zucchero semolato q.b.

In una pentola versare marsala, vino, sale e burro, portare a bollore. Quando bolle versare in un colpo solo farina e lievito setacciati, mescolare velocemente e far asciugare l’impasto per due minuti.
Successivamente spegnere il fuoco e mettere l’impasto in planetaria con la foglia, azionare e far girare a bassa velocità per raffreddare l’impasto. Appena l’impasto è tiepido inserire le uova a più riprese finchè l’impasto non le avrà inglobate.
Per ultimo aggiungere le mele e il limone grattugiato.
Accendere l’olio a 175°.
Versare l’impasto in una sac à poche con bocchetta liscia n. 16.
Far cadere delle noci di impasto nell’olio bollente, quando saranno dorate, scolatele e passatele nello zucchero semolato.

Vedrete, una tira l’altra. Sono favolose!!! Provateci anche voi !

Precedente Il mio shopping online Successivo Carrément Chocolat di P.Hermé - Contest "Dolci d'autore"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.