Pane azzimo

Questo pane ricco di tradizione è facile da preparare, utilizzando pochissimi ingredienti. Provatelo è davvero ottimo!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni6 panini
  • Metodo di cotturaAltro

Ingredienti

  • 400 gFarina 0
  • 200 mlAcqua (fredda o temperatura ambiente)

Preparazione

  1. In una ciotola metto la farina “0”, creo un incavo e verso l’acqua naturale. Impasto il composto con le mani oppure uso un robot da cucina munito di gancio per impasti.

  2. Formo una palla soda e ben lavorata e l’appoggio su una spianatoia infarinata.

  3. Divido l’impasto in 6 palline (grosse come delle pesche), le lavoro con il mattarello, formando dei dischi di 3 mm di spessore.

  4. Scaldo la piastra elettrica e faccio cuocere i panini da entrambi i lati fino a quando non formano delle bollicine in superficie. Si servono caldi per accompagnare dei secondi gustosi.

I miei consigli

Se non avete la piastra elettrica potete far cuocere i panini in una padella antiaderente oppure in forno (statino 200°, girando i panini più volte).

Tenete da parte della farina extra per la spianatoia.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria

Informazioni su ledeliziedirossella

La cucina è una bricconcella; spesso e volentieri fa disperare, ma dà anche piacere, perché quelle volte che riuscite o che avete superata una difficoltà, provate compiacimento e cantate vittoria. (Pellegrino Artusi) La cucina è tutto: amore, convivialità, fantasia e impegno. Mi ritrovo in tutto questo.

Precedente Torta alsaziana di mele Successivo Pollo al curry e zenzero

Lascia un commento