PASTA AL SALMONE

La pasta al salmone è un altro piatto che  andava molto di modo negli anni 80, sia per l’utilizzo della panna  e della vodka , ricordo infatti che nelle cene trà amici e feste di compleanno èra il classico primo piatto che non mancava mai . E’ facile da preparare e abbastanza veloce . Vi consiglio di utilizzare ingredienti buoni sopratutto il salmone che in questo piatto ne fa da protagonista.

PASTA AL SALMONE
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Pasta 320 g
  • Salmone affumicato (buono) 200 g
  • Scalogno 1
  • Panna fresca liquida 200 ml
  • Burro 50 g
  • Vodka 1 bicchierino
  • Passata di pomodoro 1 cucchiaio
  • Sale
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Mettere a sciogliere il burro in una padella , unite lo scalogno tagliato finemente   e fate soffriggere. Unite il salmone affumicato tagliato a pezzetti. Quando cambia colore unite un bicchierino di Vodka e lasciate evaporare. Aggiungere la panna e subito dopo la passata di pomodoro, aggiustate di sale . Fate cuocere la pasta in acqua salata , scolatela al dente e fatela saltare nel condimento. Impiattate con del prezzemolo tritato. Servite calda.

  2. PASTA AL SALMONE

Note

Consiglio sempre quando si preparano piatti semplici come questo che vi ho presentato di utilizzare ingredienti buoni , come il salmome che ne fa da padrone in questo primo piatto .

Precedente BISCOTTI CON IMPRONTA DIGITALE Successivo CIAMBELLA ALLA PANNA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.