Crea sito

Crostata moderna con Namelaka al pistacchio

Le crostate moderne mi affascinano tantissimo per il loro abbinamento di sapori e le loro decorazioni. La crostata già di per se è buonissima farcita con semplice cioccolata o marmellata, ma queste moderne oltre ad essere buone sono elegantissime e possono essere preparate in qualsiasi occasione. La crostata moderna che vi propongo oggi è fatta con una pasta frolla alle nocciole , all’interno una crema frangipane sempre alle nocciole e per decorare una namelaka al cioccolato bianco e crema di pistacchio. E’ davvero molto buona, provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta.

crostata moderna
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla alla nocciole

  • 480 gFarina 00
  • 250 gBurro
  • 125 gFarina di nocciole
  • 170 gZucchero
  • 2Uova

Ingredienti per crema frangipane alle nocciole

  • 100 gFarina di nocciole
  • 30 gFarina 00
  • 100 gBurro
  • 50 gZucchero
  • 1Uovo
  • 30 mlAmaretto (liquore)

Ingredienti per Namelaka al pistacchio e cioccolato bianco

  • 150 mlLatte
  • 1 cucchiainoMiele
  • 4 gGelatina in fogli
  • 200 gCioccolato bianco
  • 270 gPanna fresca liquida
  • 2 cucchiaicrema al Pistacchio

Preparazione

Preparazione frolla alle nocciole:

  1. In una planetaria inserire la farina, la farina di nocciole e il burro freddo a pezzetti, impastare il tutto fino a che il composto non risulti sabbioso. Aggiungere lo zucchero, le uova e impastare il tutto fino a che il composto non si sarà amalgamato.

    Togliere la pasta frolla dalla planetaria e avvolgerla nella pellicola per alimenti e lasciarla riposare in frigo per 25 minuti.

Procedimento per la crema frangipane:

  1. Montare il burro morbido con lo zucchero, aggiungere l’uovo e continuare a montare fino a quando il composto non sarà chiaro e spumoso. Aggiungere la farina , la farina di nocciole e il liquore e amalgamare delicatamente il tutto.

Procedimento per Namelaka al pistacchio

  1. Iniziare con inserire i fogli di gelatina in acqua fredda. Nel frattempo sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria oppure al microonde e unirlo alla pasta di pistacchio, (io ho aggiunto 2 cucchiai ma potete regolarvi voi se volete un sapore di pistacchio più deciso o delicato).

    In un pentolino scaldare il latte con il miele, aggiungere la gelatina ben strizzata e una volta che si è sciolta versare il tutto sul cioccolato bianco e la crema di pistacchio , amalgamare bene con un cucchiaio e aggiungere la panna liquida.

    Coprire con la pellicola per alimenti e far riposare in frigo per almeno 12 ore.

Montaggio della crostata:

  1. Prendere la frolla dal frigo e stenderla tra due fogli di carta forno e sistemarla in uno stampo per crostata quadrato di 21 cm . Riempirla con la crema frangipane e infornare in forno statico a 170° per 20 – 25 minuti. Con la pasta frolla rimasta creare dei piccoli fiorellini e il coperchio formando un quadrato della stessa misura dello stampo e tagliarlo in diagonale formando un triangolo, adagiarlo su una teglia coperta di carta forno e fare dei decori usando dei tagliabiscotti a forma di fiore.

    Una volta raffreddata la crostata (si può fare anche il giorno prima), prendere la namelaka montarla con le fruste per renderla spumosa e inserirla in una sac a poche e decorare la crostata con tanti ciuffi uno accanto all’altro.

    Coprire metà crostata con il coperchio di frolla fatto in precedenza e decorarla con fiorellini di frolla , lamponi e se volete anche con nocciole tostate.

    La crostata moderna è pronta per essere servita.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.