Torta di Grano saraceno con Yogurt e Marmellata (nell’impasto!!)

Buongiorno a tutti!! Il maltempo di questi giorni mi ha fatto venire voglia di preparare dolci e visto che la spaesatina mangerebbe solo questo ho pensato di preparare qualcosa di sano da proporle a colazione e/o a merenda… Oggi “rubo” il ruolo di pasticcera alla mia socia e vi propongo un dolce semplicissimo, una mia versione rivisitata della famosissima torta dei 7 vasetti con l’aggiunta della marmellata… direttamente nell’impasto!!!! La mia idea in origine era diversa ma avendo pochi minuti a disposizione ho optato per mescolare tutto anzichè dedicarmi alla decorazione (la spaesatina rema contro in questa fase, ormai lo sapete anche voi…) e il risultato è ottimo!!!

La marmellata ha “addolcito” leggermente il gusto del grano saraceno (che io di solito non amo particolarmente) aggiungendo un retrogusto vagamente fruttato… la prossima volta aumenterò la marmellata e diminuirò lo zucchero, vi farò sapere come viene 🙂
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 1 vasettoYogurt (vaniglia)
  • 3 vasettiFarina di grano saraceno
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 vasettoZucchero grezzo di canna
  • 1 vasettoMarmellata (frutti di bosco)
  • 1 vasettoOlio di semi di mais

Procediamo

  1. Per prima cosa versiamo le uova in una ciotola capiente e con l’aiuto delle fruste elettriche montiamole per qualche minuto. Continuando a mescolare aggiungiamo lo yogurt (conservando e lavando il vasetto che ci servirà come dosatore per il resto degli ingredienti) e lo zucchero. Uniamo ora la farina, il lievito, l’olio e la marmellata continuando a mescolare con le fruste in modo da mantenere ben gonfio il composto.

    Prepariamo una teglia imburrata o foderata di carta forno, versiamo l’impasto e inforniamo a 160° per 30-35 minuti, facendo il solito controllo con lo stuzzicadenti. Sentirete che profumino… rapida da preparare e ottima anche al naturale, ideale a colazione o a merenda (magari con una pallina di gelato vicina 🙂 ) fateci sapere come la preferite!!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Mezzaluna di Omelette con Prosciutto e Ssottilette Successivo In giro per l'Appennino Romagnolo - la Diga di Ridracoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.