Risotto zucca e speck

Oggi sul blog torniamo con una ricetta a base di zucca 😉 e più precisamente un risotto dal sapore affumicato dato da un altro ingrediente da noi molto amato: lo speck.

Anche questo piatto è perfetto per smaltire qualche avanzo in frigo, infatti  avevo dello speck e un pezzo di zucca che aspettavano solo di essere cucinati.
In questo caso ho usato una zucca allungata, data da una vicina di casa, a cui sono nate in abbondanza.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucca (pulita) 150 g
  • Speck 50 g
  • Riso 150 g
  • Cipolla 1
  • Brodo (anche di dado) q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Burro (per matecare) q.b.
  • formaggio grattugiato q.b.

Procediamo

Cominciamo con il pulire e tagliare la zucca, questa in particolare, non ha semi quindi è solo da sbucciare, visto che è abbastanza dura, meglio tagliarla in piccoli pezzi.

In una pentola facciamo soffriggere la cipolla nell’olio, quando sarà dorata mettiamo anche la zucca, un po’ di acqua e lasciamo cuocere con il coperchio per circa 10 minuti.
Buttiamo il riso e allunghiamo con il brodo, io solitamente metto il dado nel riso e poi aggiungo acqua già calda, poco per volta.

Prendiamo lo speck e tagliamolo a striscioline. Quando mancheranno circa 5 minuti a fine cottura del riso, aggiungiamolo in pentola, cosi non diventerà troppo salato.
A cottura ultimata, togliamo dal fuoco e mettiamo un pezzetto di burro e formaggio grattugiato e amalgamiamo per bene.

Il sapore affumicato dello speck si sposa benissimo con il dolce della zucca.

Buon appetito !   

Precedente Cornetti di pasta sfoglia con ripieno di mele e cioccolato Successivo Pudim de leite

Lascia un commento