Plumcake marmorizzato alla Ciliegia, senza burro

Ciao a tutti !
Oggi torniamo a preparare un dolce, perfetto per la colazione o per merenda.
Il plumcake con marmellata nel mio caso di ciliegie (la mia preferita 😉). 

Ho usato la ricetta stra collaudata del plumcake allo yogurt (in quel caso c’erano anche fragole) che faccio spessissimo e ho semplicemente aggiunto la marmellata all’interno e sopra, riducendo un po’ lo zucchero e a differenza della ricetta che avevo pubblicato ho sostituito interamente il burro con l’olio, invece solitamente faccio metà e metà. 
L’impasto è pronto in pochissimi minuti, senza l’utilizzo dello sbattitore, ma semplicemente con una frusta a mano. Cosa importante, sia le uova che lo yogurt dovrebbero essere a temperatura ambiente, per non avere problemi con la lievitazione.

plumcake marmorizzato alla ciliegia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 200 gfarina
  • 50 gfecola di patate
  • 150 gzucchero
  • 80 mlolio di semi di girasole
  • 125 gyogurt (io ciliegia)
  • 2uova
  • 10 glievito in polvere per dolci
  • 250 gmarmellata (io ciliegia)

Procediamo

  1. In una ciotola capiente mescoliamo le uova, l’olio e lo yogurt (quello che preferite, bianco, alla vaniglia, io l’ho usato alla ciliegia). Una volta che sarà tutto ben amalgamato uniamo lo zucchero e continuiamo a mescolare con la frusta.

    A parte setacciamo farina, fecola e lievito e aggiungiamoli poco alla volta agli ingredienti liquidi. 

    Imburrare ed infarinare uno stampo da plumcake, oppure usare della carta forno bagnata e strizzata e versiamo circa metà impasto, mettiamo un po’ di marmellata e con uno stecchino mischiamola all’impasto’, copriamo con il restante composto e rimettiamo altra marmellata seguendo lo stesso procedimento con lo stuzzicadenti.

    Cuociamo a 170 gradi per circa 50 minuti, il plumcake dovrà fare la classica spaccatura, controllare la cottura con uno stecchino. 

    Dopo il tempo di cottura, sopra mi era rimasto ancora troppo poco cotto, allora ho acceso il grill per qualche minuto, ad un certo punto pensavo quasi che la marmellata che avevo messo sopra, si fosse bruciacchiata e invece no, si è scurito molto ma non bruciato…

    Il dolce rimane soffice ed umido, una vera delizia ! 😋

    Alla prossima ricetta !

    Come sempre se volete potete condividere i vostri scatti con noi, inviandoli alla nostra mail o condividendoli e magari taggarci sui nostri profili social 👇🏼👇🏼👇🏼 Le ricondivideremo volentieri 😊

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Muffin Salati Prosciutto Cotto e Provolone Successivo In giro per... la Garfagnana (in 3 giorni)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.