Muffin soffici con Yogurt e Marmellata

Buongiorno 🙂
Oggi faremo i muffin con yogurt e marmellata ma senza uova !
Qualche giorno fa, avevo voglia di preparare qualcosa di dolce… tanto per cambiare ! Come forse avrete capito dai post precedenti, sono più portata a questo tipo di ricette, mi diverte farli e anche mangiarli, anche se non sono poi cosi golosa.
In casa però non avevo molto, diciamo che il frigo era quasi deserto… quindi ho provato a mettere insieme un po’ di cose e il risultato non è stato niente male.
In questo caso ho fatto dei muffin con yogurt alla banana e marmellata di fragole, gusti un po’ particolari, ma alla fine i sapori si sono ben amalgamati.
Quindi sta a voi abbinare i gusti che preferite e fare qualche esperimento come faccio io !

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12 muffin
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaBritannica

Ingredienti

  • 180 gFarina
  • 30 gFecola di patate
  • 150 gZucchero
  • 50 gburro fuso
  • 100 gLatte
  • 1 vasettoYogurt (a piacere)
  • 8 glievito per dolci
  • 1 pizzicoSale

Procediamo

  1. Per prima cosa mettiamo il burro a sciogliere in un pentolino, cosi avrà il tempo di raffreddarsi.

    In una ciotola mescoliamo tutti gli ingredienti secchi, quindi la farina, la fecola e il lievito setacciati, lo zucchero e un pizzico di sale.

    Poi aggiungiamo lo yogurt, nel mio caso alla banana, il latte e il burro fuso.

    Giriamo bene, prima con una frusta e poi con un cucchiaio, vedrete che in un minuto si sarà già tutto ben amalgamato.

    A questo punto accendiamo il forno a 180 gradi e iniziamo a riempire i pirottini per i muffin. Io uso quelli in silicone e li appoggio sulla placca del forno.

    Riempiamo gli stampini circa a metà e poi aggiungiamo un cucchiaino di marmellata ognuno e ricopriamo con il restante impasto.

    Inforniamo per circa 20-25 minuti, regolatevi con il vostro forno.Anche senza le uova, questi muffin sono molto soffici e si mantengono cosi per diversi giorni, tenendoli magari in un porta-torte.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta salata di Carciofi e Zucchine Successivo Risotto con Salsiccia

Lascia un commento