Mini cornetti alla Nutella (senza uova e zucchero)

Ciao a tutti !
Torniamo oggi dopo una settimana di stop, nessun problema, non preoccupatevi… solo un po’ di spaesamenti improvvisi… 😅

Passiamo alla ricetta di oggi, si tratta di mini cornetti ripieni di nutella (si possono farcire anche con marmellata o crema) dei cornetti hanno solo la forma, perchè sono più simili a dei biscotti morbidi e friabili. 
Ho copiato la ricetta da mia suocera, perché sono davvero buoni ! I miei preferiti sono appunto ripieni di nutella. 

L’anno scorso questi dolcetti sono stati preparati per partecipare anche ad un’evento di beneficenza tenutosi ad Arezzo, “un biscotto per l’Africa”, che si svolgerà anche quest’anno a fine marzo. 
Dedicato ai bambini di elementari e medie, che propongono i loro biscotti. Acquistando una scheda (l’incasso va in beneficenza) si possono assaggiare tutti i biscotti presenti e non sono per niente pochi, per poi dare un giudizio da vero masterchef, i biscotti che ricevono più voti vincono dei premi.
Idea davvero carina ! La bambina che ha partecipato è la figlia di una mia vicina di casa.  

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniCirca 36
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina
  • 225 gBurro fuso
  • 250 gYogurt magro bianco
  • Lievito in polvere per dolci la punta di un cucchiaio
  • q.b.Zucchero a velo vanigliato

Procediamo

Facciamo sciogliere il burro e lasciamolo raffreddare. Intanto un una ciotola uniamo la farina e lo yogurt. 
Aggiungiamo anche il burro e amalgamiamo tutto, uniamo anche una punta di cucchiaio di lievito per dolci. Impastiamo fino ad ottenere una consistenza simile alla pasta frolla, ci vorranno davvero pochi minuti, facciamo riposare per un paio di ore in frigorifero. 

Trascorso il tempo riprendiamo l’impasto, dividiamolo in tre parti, poi stendiamo ognuna a cerchio, circa della grandezza di una pizza o poco meno. Dividiamo poi in 12 spicchi e farciamo la parte più larga di ogni triangolo e arrotoliamo, dando la forma del cornetto. Ovviamente, se siete un po’ impediti come me, potete stendere meno pasta per volta e magari dividerla in 6 spicchi.
Vi consiglio di non mettere troppa farcitura, perché in cottura tende ad uscire, soprattutto la marmellata. 

Mettiamo i nostri cornetti biscotto in una teglia coperta con carta forno e facciamo cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti. 
Lasciamo raffreddare completamente e poi cospargiamo con lo zucchero a velo, non essendoci zucchero nell’impasto hanno un sapore neutro. 

I cornetti si conservano per diversi giorni, ma purtroppo uno tira l’altro !
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Focaccia al rosmarino Successivo Sugo con salsiccia, alla bolognese

Lascia un commento