In giro per… Sao Jorge – Isole Azzorre

Ben tornati ! 
Proseguiamo oggi il nostro tour delle isole Azzorre, visitando Sao Jorge. 

Sveglia all’alba per prendere un volo interno che in mezz’ora porta sull’isola di Sao Jorge. Atterraggio nel piccolo aeroporto, dove la pista, non molto lunga, costeggia il mare.  

Il primo giorno abbiamo percorso tutta la costa sud, fino a alla sua estremità orientale.

 

             Ponta do Topo

 

 

L’isola è nota per la sua natura rigogliosa e soprattutto per le fajãs, piccole pianure in riva al mare, create da eruzioni vulcaniche o artificiali, situate sotto scogliere a picco sul mare. Solitamente ci si arriva percorrendo strade con pendenze elevate. Sicuramente le fajãs sono più belle viste dall’alto, con i paesini che sembrano delle miniature.

Girando per l’isola, si trovano diverse proprietà abbandonate e lasciate a se stesse e comunque le case non sono curate come quelle di Terceira, cosi sarà poi anche su tutte le atre isole. E questo è davvero un peccato, vista la bellezza della natura circostante. 

Vi consiglio di fermarvi al Miradouro Fajã dos Cubres, con una spettacolare vista sulla fajã sottostante.

Le Azzorre sono famose anche per le numerose escursioni che si possono fare sulle diverse isole e anche Sao Jorge ha le sue.
Noi abbiamo fatto solo una parte del trekking della Fajã da Caldeira de Santo Cristo, lasciando la macchina all’inizio del sentiero e arrivando fino alla Fajã do Belo. La quiete della natura è rovinata dal passaggio di quad, che portano sia merci che persone per le escursioni.

Il vero percorso parte invece dal centro dell’isola, da Serra do Topo, per una lunghezza di quasi 10 km e difficoltà media. 

Altra bellissima passeggiata è quella che porta sulla cima del Pico da Esperança, la montagna più alta di Sao Jorge, a poco più di mille metri. Anche qui ci si può arrivare con trekking più complessi oppure come abbiamo fatto noi, salendo in macchina e facendo solo l’ultima parte a piedi. 

L’isola di Sao Jorge è stretta è lunga, quindi salendo si riesce a vedere l’oceano di entrambe le coste. Purtroppo le nuvole quassù sono spesso presenti. C’è anche è un laghetto, all’interno di un cratere, popolato da rane che fanno da colonna sonora. 

La città principale dell’isola è Velas, molto tranquilla, dove fare una bella passeggiata, come in tutte le Azzorre, anche qui le piazze e i marciapiedi sono decorati con sanpietrini che formano dei bellissimi mosaici.

Un’altro bel miradouro è quello dell‘Arco natural de Velas, a pochi minuti a piedi dal centro.

Sempre a piedi si può raggiungere anche il porto, da dove noi abbiamo preso il traghetto direzione Madalena, sull’isola di Pico.  Ciao Sao Jorge ! 

Restate sempre aggiornati sui nuovi post seguendo i nostri profili social: Facebook Twitter Instagram – PinterestBloglovin

 

Precedente Biscotti alla Nutella Successivo Fusilli integrali con crema di rucola e noci

2 commenti su “In giro per… Sao Jorge – Isole Azzorre

  1. Great photos! I love it! I’ve been in the Azores islands and it was really good I made a few friends here and I hope I can go again.

    • le cuoche spaesate il said:

      Thank you for your message ! I’m so happy that you like my photos.
      Yes Azores are so beautiful, I have visited just 5 islands, I hope to came back soon. Bye !

I commenti sono chiusi.