Crostata integrale con noci e miele

Ciao a tutti!!! Per riprendermi dall’ennesimo “spaesamento” mi sono buttata sui dolci… vorrei presentarvi una crostata che ho assaggiato girando per sagre e mercatini a Trento e dintorni… questa è una mia rielaborazione dell’originale, non sono riuscita a trovare la ricetta in giro ma alla fine sono soddisfatta del risultato ed eccola qui… credo che oltre al miele ci stia bene anche un pochino di marmellata leggera (tipo albicocca) per dare un po’ più di corpo al ripieno ma come primo tentativo non ho voluto esagerare… vi saprò dire quando sperimenterò anche quella versione 🙂

Con l’occasione ho voluto provare una frolla integrale all’olio.. io ho usato quello di semi perchè più delicato e devo dire che non ho sentito troppo la mancanza del burro, se vi ispira provate e poi fateci sapere 🙂

PS: si conserva benissimo per diversi giorni anzi io l’ho trovata più buona man mano che passava il tempo quindi potete anche prepararla in anticipo 🙂

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    25 – 30 minuti
  • Porzioni:
    2 teglie piccole

Ingredienti

  • Farina integrale 350 g
  • Zucchero di canna 100 g
  • Olio di semi 100 g
  • Uova 2
  • Lievito in polvere per dolci 4 cucchiaini
  • Sale 1 pizzico
  • Latte (se necessario) q.b.

Per il ripieno

  • Miele 300 g
  • Gherigli di noci 250 g

Procediamo

In una terrina mescoliamo tutti gli ingredienti secchi, aggiungiamo le uova e l’olio mescolando prima con una forchetta e poi impastando con le mani. Le uova che ho usato io erano piuttosto piccole quindi ho aggiunto un pochino di latte per ottenere la consistenza giusta… se usate uova medie o grandi non ne avrete bisogno.

Mentre l’impasto riposa (eventualmente va bene anche in frigorifero) prepariamo il ripieno. In una ciotola mescoliamo le noci e il miele.

Prepariamo le teglie foderate di carta forno (io ne ho fatte due perchè una era un pensierino per amici golosi di miele 🙂 , se preferite potete farne una grande) e stendiamo l’impasto, tenendone una parte per la decorazione finale.

Bucherelliamo il fondo con una forchetta e versiamo il composto di noci e miele. Decoriamo e inforniamo a 180° per circa 25-30 minuti, facendo la solita prova-stecchino.

Una volta fredda se volete potete anche decorare tutto con un filo di miele e via… buona colazione (o merenda) a tutti 🙂

Precedente Rustico di sfoglia prosciutto cotto e sottilette. ricetta super veloce Successivo Cous cous con pollo e ceci, speziato

Lascia un commento