Biscotti ripieni alla mela

Ciao a tutti e ben tornati sul blog !

Qui stiamo già programmando le vacanze estive… ma non posso anticiparvi niente ! Vedrete prossimamente 😉

Oggi faremo dei biscotti di pasta frolla con ripieno alla mela, in onore di uno dei miei biscotti preferiti, i cuor di mela del Mulino Bianco, li ho ricomprati da poco, erano anni che non li mangiavo.

Avevo fatto questi biscotti, quando non c’era ancora il blog e allora ho voluto riproporveli. 

Sono stata anche ispirata da Roberta del blog Gigli e rose in quanto su Instagram abbiamo vinto ad estrazione “#4 blogger e un paio di ricette”. Un progetto ed un hashtag lanciato da quattro amiche blogger che ripropongono a turno, una ricetta dal blog dei vincitori della settimana. E dal nostro, Roberta ha scelto di rielaborare i biscotti cuor di pera al cacao, farcendoli con le mele. Qui la ricetta

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    12 biscotti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • Farina 110 g
  • Fecola di patate 30 g
  • Burro (freddo) 70 g
  • Zucchero 60 g
  • Uovo 1

Per il ripieno

  • mela (io red delicius) 1
  • il succo di mezzo limone
  • Cannella in polvere (facoltativo) q.b.
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • un pezzetto di burro
  • 2 dita di acqua

Procediamo

Iniziamo preparando la pasta frolla per i biscotti.
Nella ricetta della crostata con marmellata, trovate descritto come prepararla con il mixer e a mano.

In questo caso io l’ho fatta a mano.
Quindi prendiamo una ciotola e mischiamo la farina, la fecola, lo zucchero, il lievito e aggiungiamo poi il burro freddo tagliato a pezzetti e iniziamo ad impastare, poi mettiamo l’uovo ed un pizzico di sale. Se volete potete aggiungere anche un po’ di aroma di vaniglia o la buccia grattugiata del limone. Impastiamo prima direttamente nella ciotola e poi sul piano di lavoro infarinato. In pochi minuti avrete il vostro bel panetto di pasta frolla, che dovrà riposare in frigo, per una mezz’oretta. Ma se avete fretta potete saltare questo passaggio (e preparare le mele prima).

Nel frattempo prepariamo le mele. Sbucciamo una mela e tagliamola in piccoli pezzi, mettiamola in un pentolino con un cucchiaio di zucchero, il succo di mezzo limone, la cannella ed amalgamiamo bene. Aggiungiamo anche un goccino di acqua ed un pezzetto di burro. Portiamo sul fuoco e facciamo cuocere le mele per dieci minuti coperte. Trascorso il tempo schiacciamo con un cucchiaio le mele cotte, in modo grossolano, cosi qualcuna rimarrà intera ed altre schiacciate.

Dividiamo la frolla in due parti e stendiamola con il matterello, mettiamo il composto su una striscia di frolla e copriamo con l’altra, un po’ come per fare i ravioli e poi tagliamo i biscotti con uno stampino o coppapasta. Andiamo avanti cosi fino ad esaurire l’impasto.

Se però, come me siete incapaci, potete farlo un po’ per volta. Stendendo la pasta e ritagliando i biscotti (io l’ho fatto con un bicchiere), quando avrete tutti i dischetti pronti potete farcirli e ricoprire con l’altro dischetto sigillando bene con le dita.

Cuociamo in forno a 170-180 gradi per circa 20-25 minuti. Non devono diventare troppo dorati.

Facciamo raffreddare. I biscotti si conservano per diversi giorni, più passa il tempo e più diventano morbidi ma comunque sempre friabili.

Restate sempre aggiornati sui nuovi post iscrivendovi alla nostra newsletter e seguiteci sulle nostre pagine social: Facebook  Twitter Instagram – PinterestBloglovin

Precedente Torta all'arancia soffice e leggera Successivo Polpette di ceci e patate

Lascia un commento