Biscotti morbidi arancia e cannella

Natale è sempre più vicino e quest’anno abbiamo deciso di partecipare alla seconda edizione del Cookie Swap di Natale organizzato dal sito Julskitchen.
Di cosa si tratta ? Di un dolcissimo scambio di biscotti tra sconosciuti, dopo la registrazione ci sono stati inviati i nominativi di due persone a cui mandare i biscotti che abbiamo deciso di fare per questa occasione. 
Sia io che Paola abbiamo provveduto a preparare 12 biscotti per ogni persona. 

A me sono arrivati due tipi di biscotti da Patrizia del blog Andante con gusto, che mi ha inviato in una bellissima scatolina natalizia, biscotti di frolla montata alle nocciole e cookies con cramberries, avena, mandorle e cioccolato bianco.
Mentre il pacchettino arrivato da Stefania (proprietaria del meraviglioso Bed & breakfast Villa San Michele di Barberino val d’Elsa – Fi) conteneva dei cantucci di farina di castagne, mandorle, gocce di cioccolato e arancia. Tutto ottimo, complimenti ad entrambe !

Ma ora veniamo alla ricetta !
Per quanto mi riguarda ho fatto dei biscotti aromatizzati all’arancia e cannella, bisognava fare biscotti non troppo delicati, che reggessero bene sia la spedizione e non andassero a male velocemente. 
Ci è stato consigliato di fare qualcosa di tipico della nostre parti, ma onestamente biscotti genovesi, per di più natalizi non ne conosco. 

Cosi ho pensato a quali profumi mi ricordano di più il natale, sicuramente l’arancia e anche la cannella. Avrei preferito usare il mandarino ma è sempre più difficile trovarli.

Per l’occasione ho recuperato una delle mille ricette messe da parte, da provare a fare prima o poi, la ricetta non è mia, ma non doveva essere originale, l’ho trovata sul sito di Mentecortorta (che è anche molto interessante, per chi ama la pasticceria). 

Chi li ha assaggiati mi ha detto che somigliano molto ai ricciarelli, quindi alla fine non sono andata molto lontano dalla regione che mi ha accolto. 
Come forma e consistenza a me hanno ricordato i nostri amaretti morbidi (i migliori sono quelli del Sassello).

Non credevo ma ricevere questi pacchettini è stato davvero emozionante e divertente, aspettare il postino o il corriere come se fosse babbo natale, farsi regali tra sconosciuti è davvero una cosa dolcissima, sopratutto in questo caso 😊.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 25 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 280 gFarina
  • 90 gZucchero
  • 100 gBurro (morbido)
  • 1Uovo
  • Buccia grattugiata di un’arancia
  • succo di una’ rancia (circa 45 ml)
  • 4 gLievito in polvere per dolci
  • 5 gCannella in polvere
  • q.b.Zucchero
  • q.b.Zucchero a velo

I biscotti di Patrizia – Andante con gusto

  1. Biscotti di frolla montata alle nocciole

    Cookies con cramberries, avena, mandorle e cioccolato bianco.

I biscotti di Stefania

  1. Cantucci di farina di castagne, gocce di cioccolato, mandorle e arancia

Procediamo

Togliamo il burro dal frigo qualche ora prima per farlo ammorbidire.  In una ciotola mettiamo il burro morbido, lo zucchero e la buccia grattugiata dell’arancia, amalgamiamo con una spatola. Aggiungiamo l’uovo e il succo dell’arancia e mescoliamo, infine uniamo la farina, la cannella ed il lievito e impastiamo velocemente per formare un panetto simile alla pasta frolla e davvero profumato.  Avvolgiamo con la pellicola e facciamo riposare in frigo per al meno un ora e mezza.

Trascorso il tempo formiamo i biscotti con le mani, foderiamo la teglia con la carta forno. Prendiamo due ciotoline e mettiamo in una lo zucchero e nell’altra lo zucchero a velo  Facciamo delle palline e passiamole prima nello zucchero semolato e poi in quello a velo.  Cuociamo per 15 minuti a 180 gradi.  Sforniamo e lasciamo raffreddare.

I biscotti saranno croccanti fuori ma morbidi dentro, con un deciso sapore di cannella. Me li sarei mangiati tutti ! Per fortuna dovevo farli partire 😉 Li rifarò sicuramente per natale, magari anche da regalare. Sono ottimi accompagnati da una cioccolata calda. 

Precedente Pandolce genovese basso Successivo Biscotti integrali alle nocciole con cuore di cioccolato bianco

Lascia un commento