SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON LA SALVIA

Per chi ama la pasta ,gli spaghetti alla chitarra sono il top : quadrati, consistenti, con una rugosità tale da accogliere al meglio il condimento, così da portare a tavola un primo piatto ancor più succulento e goloso.
Benché in commercio si trovano con facilità , il piacere di prepararli freschi da noi è ineguagliabile , per non parlare delle varianti che possiamo fare..
Basta attrezzarsi della ” Chitarra ” utensile in legno  munito di corde che occorre per realizzare gli spaghetti quadrati . Si trova nei negozi o grandi magazzini riforniti di articoli da cucina oppure sul web ( dove nulla è introvabile )
Quelli che vi propongo in questa ricetta sono profumati con un’ erba che adoro: la salvia e come la maggior parte della pasta che preparo negli ultimi tempi ( ravioli compresi ) … non contengono uova per gustare una pasta leggera e senza sensi di colpa.
Ho scelto un condimento che può sembrare bizzarro, ma vi assicuro che è perfetto : Fagioli all’uccelletto con salamini.spaghetti alla chitarra con salvia foto finale img 2674

Ingredienti per 4 persone :
300 g semola rimacinata di grano duro
100 g farina 00
1 mazzetto di salvia
200 – 210 ml circa di acqua

Condimento QUI
FAGIOLI ALL’UCCELLETTO CON SALAMINI

Preparazione:

Tritare le foglie di salvia , precedentemente lavate ed asciugate . Sulla spianatoia ( o planetaria ) versare le farine e la salvia tritata . mescolare ed iniziare ad impastare , aggiungendo l’acqua poca per volta . Lavorare l’impasto , fino a che risulta compatto , liscio e non appiccicoso. Lasciare riposare la pasta coperta per circa 10 minuti.SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON SALVIA PASS 1

Staccare dei pezzi di pasta e stendere la sfoglia con l’aiuto della macchinetta sfogliatrice ( questo passaggio serve per sminuzzare meglio i pezzettini di salvia ) Iniziando dal foro più largo , fino a raggiungere una consistenza non troppo sottile .  Spolverare ogni sfoglia con farina di semola . Posizionare una sfoglia per volta,  sul taglia-pasta a chitarra e procedere  premendo con il rullo o matterello , per tagliare gli spaghetti.  A mano a mano che sono pronti , prendere gli spaghetti , roteare fino a formare una matassa e lasciare sulla spianatoia , spolverati con farina di semola per il tempo necessario alla preparazione del condimento .spaghetti alla chitarra con salvia pass 2 img 2678

In una pentola portare a bollore abbondante acqua salata , aggiungere un cucchiaio d’olio e versare la pasta . Tenere da parte un po’ dell’acqua di cottura da aggiungere eventualmente al momento di condire .e come salgono in superficie , scolare e condire con i fagioli all’uccelletto, salamino tagliato a fettine e spolverata di pepe .spaghetti alla chitarra con salvia pass 3

Segui la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle , trovi ricette e tante novità!spaghetti alla chitarra con la salvia foto blog IMG 2645

Precedente RISOTTO CON ZUCCA E QUARTIROLO Successivo TORTA DI ZUCCA E POLLO