SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON LA SALVIA

Per chi ama la pasta ,gli spaghetti alla chitarra sono il top : quadrati, consistenti, con una rugosità tale da accogliere al meglio il condimento, così da portare a tavola un primo piatto ancor più succulento e goloso.
Benché in commercio si trovano con facilità , il piacere di prepararli freschi da noi è ineguagliabile , per non parlare delle varianti che possiamo fare..
Basta attrezzarsi della ” Chitarra ” utensile in legno  munito di corde che occorre per realizzare gli spaghetti quadrati . Si trova nei negozi o grandi magazzini riforniti di articoli da cucina oppure sul web ( dove nulla è introvabile )
Quelli che vi propongo in questa ricetta sono profumati con un’ erba che adoro: la salvia e come la maggior parte della pasta che preparo negli ultimi tempi ( ravioli compresi ) … non contengono uova per gustare una pasta leggera e senza sensi di colpa.
Ho scelto un condimento che può sembrare bizzarro, ma vi assicuro che è perfetto : Fagioli all’uccelletto con salamini.spaghetti alla chitarra con la salvia foto blog IMG 2645

Ingredienti per 4 persone :
300 g semola rimacinata di grano duro
100 g farina 00
1 mazzetto di salvia
200 – 210 ml circa di acqua

Condimento QUI
FAGIOLI ALL’UCCELLETTO CON SALAMINI

Preparazione:

Tritare le foglie di salvia , precedentemente lavate ed asciugate . Sulla spianatoia ( o planetaria ) versare le farine e la salvia tritata . mescolare ed iniziare ad impastare , aggiungendo l’acqua poca per volta . Lavorare l’impasto , fino a che risulta compatto , liscio e non appiccicoso. Lasciare riposare la pasta coperta per circa 10 minuti.SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON SALVIA PASS 1

Staccare dei pezzi di pasta e stendere la sfoglia con l’aiuto della macchinetta sfogliatrice ( questo passaggio serve per sminuzzare meglio i pezzettini di salvia ) Iniziando dal foro più largo , fino a raggiungere una consistenza non troppo sottile .  Spolverare ogni sfoglia con farina di semola . Posizionare una sfoglia per volta,  sul taglia-pasta a chitarra e procedere  premendo con il rullo o matterello , per tagliare gli spaghetti.  A mano a mano che sono pronti , prendere gli spaghetti , roteare fino a formare una matassa e lasciare sulla spianatoia , spolverati con farina di semola per il tempo necessario alla preparazione del condimento .spaghetti alla chitarra con salvia pass 2 img 2678

In una pentola portare a bollore abbondante acqua salata , aggiungere un cucchiaio d’olio e versare la pasta . Tenere da parte un po’ dell’acqua di cottura da aggiungere eventualmente al momento di condire .e come salgono in superficie , scolare e condire con i fagioli all’uccelletto, salamino tagliato a fettine e spolverata di pepe .spaghetti alla chitarra con salvia pass 3

Segui la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle , trovi ricette e tante novità!spaghetti alla chitarra con salvia foto finale img 2674

Pasta fresca - Pasta ripiena, Primi piatti, Ricette ZERO UOVA , , , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta.
Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog.
Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un’importante piattaforma televisiva, poi su una web.
Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un’importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale.
Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova.
La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia.
Il mio blog è presente sui principali social network
Che dire di più’: e’ giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente RISOTTO CON ZUCCA E QUARTIROLO Successivo TORTA DI ZUCCA E POLLO