PESCE ALLA LIGURE

Il pesce alla ligure è un classico della nostra Regione , dentice, orata , branzino, gallinella,ricciola , rana pescatrice e tanto altro ancora , esaltano la bontà della  carne  con questa gustosissima veloce e semplice preparazione . Per questa ricetta ho utilizzato un’olio che mi è stato omaggiato da LaGocciad’Oro, una società cooperativa agricola aderente a Confcooperative, che opera nel settore agroalimentare in particolare nel mercato dell’Olio Extra Vergine di Oliva di qualità. Feudotto Novolio IGP Sicilia, leggero , delicato , un  tripudio di profumi del MediterraneoPESCE ALLA LIGURE FOTO BLOG

Pesce alla Ligure

Ingredienti per 4 persone

1 Kg di branzino ( oppure 4 branzini da 250 – 300 g cadauno )
4 patate
200 g pomodorini ciliegino
4 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
30 g di pinoli
5 capperi sotto sale
5 – 6 gambi di prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
2 spicchi d’aglio
Olio extravergine d’oliva LaGocciad’Oro Feudotto Novolio IGP Sicilia q.b
sale – pepe s.q.

Procedimento :
Cuocere le patate( con buccia o senza è indifferente ) in abbondante acqua non salata per circa 20 minuti , calcolando il tempo da quando l’acqua prende bollore. . Scolare anche se non sono completamente cotte, lasciare raffreddare e tagliare a fette possibilmente dello stesso spessore. Proseguiranno la cottura con il pesce.Fare pulire il pesce dal pescivendolo , oppure :privarlo di branchie , interiora, pinne, squame, testa e coda.Lavare bene sotto l’acqua corrente , avendo cura di eliminare ogni traccia di sangue e tamponare con carta da cucina.Profumare l’interno del pesce con un pizzico di sale, pepe, qualche gambo di prezzemolo( tenere da parte le foglie ) e pezzetti d’aglio. Versare in un tegame un generoso filo d’olio, unire gambi e aglio a pezzetti , lasciare insaporire per qualche minuto , Aggiungere il pesce e lasciare cuocere 6 minuti per parte. Unire le patate , salare e proseguire la cottura per altri 10 min. Sfumare con il vino bianco e cuocere a fuoco basso con coperchio per circa 15 – 20 min avendo cura di girare delicatamente il pesce e le patate di tanto in tantoPESCE ALLALIGURE PASS 1
Quando il pesce risulta cotto , togliere dalla padella insieme alle patate e tenere da parte .
Se il liquido nella padella non è sufficiente aggiungere un filo d’olio. Unire i pomodorini, tagliati a spicchi, capperi sciacquati e tritati grossolanamente , pinoli e olive . Lasciare insaporire a fuoco dolce , mescolando fino a che i pomodorini risultano morbidi.
Pulire il pesce cotto e disporre sui piatti contornato dalle patate , ricoprire con il sughetto alla Ligure e spolverare con le foglie di prezzemolo tritate .PESCE ALLA LIGURE PASS 2

LaGocciad’Oro  partecipa al progetto QUI DA NOI   di ConfcooperativePESCE ALLA LIGURE FEUDOTTO GOCCIA D'ORO

Segui la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle, trovi ricette e tante novità.PESCE ALLA LIGURE FOTO BLOG 2

Precedente VALERIANA E FIOCCHI DI LATTE Successivo PENNE CON TOMINO E OLIVE TAGGIASCHE