PANETTONE SALATO

Il Panettone salato,bello da vedere e buono da gustare è un’altra preparazione da inserire nel menù delle feste Natalizie. Inserito tra gli antipasti, viene servito a fette medio- sottili e può essere accompagnato da piccole quantità di salsa tipo : maionese, tonnata, oppure miele  ecc ecc… E’ una sorta di pane e si ci può sbizzarrire con la farcia a seconda dei gusti o intolleranze . Nel mio caso è con prosciutto, olive farcite, formaggio a pasta dura, würstel ..panettone salato foto blog

PANETTONE SALATO

Ingredienti :
500 g farina 00
4 g lievito liofilizzato ( oppure 12 gr di lievito fresco )
1 bustina di zucchero di canna
3 cucchiai olio Extra Verg. Oliva
sale q.b.
300 – 310 circa ml di acqua a temperatura ambiente
Per la farcitura :
50 g Prosciutto cotto tagliato a dadini
2 wurstel
2 cucchiai olive verdi farcite Goccia di sole

50 g formaggio a pasta dura tagliato a cubetti

Preparazione :
Sciogliere il lievito con zucchero e 100 ml di acqua . Nella planetaria miscelare la farina con il sale , unire il lievito sciolto, l’olio e acqua poca per volta . Impastare per almeno 10 minuti , fino ad ottenere un impasto bene incordato . Coprire l’impasto e lasciare lievitare lontano da correnti d’aria per almeno 3 ore o fino al raddoppio del volume ,( ideale nel forno spento , con la luce accesa )panettone salato pass 1
Trascorso il tempo di lievitazione , riprendere l’impasto e unire a rotazione , poco per volta gli ingredienti . Impastare il tutto delicatamente . Quando tutti gli ingredienti sono bene amalgamati .panettone salato 2

Rovesciare il composto sul piano di lavoro e proseguire la lavorazione a mano , facendo incorporare aria il più possibile. Stendere, allargare con le mani l’impasto e arrotolare su se stesso , ( formare un cilindro ). Prendere le 2 estremità della pasta e chiuderlo a palla . Roteare con le mani per dare una forma il più possibile tonda. Posizionare l’impasto , all’interno dello stampo di carta per panettone . Pigiarlo lievemente con la mano per farlo aderire bene alle pareti e lasciarlo lievitare per altre 3 ore ( come nel passaggio precedente)panettone salato pass 3
Preriscaldare il forno a 180°.
Posizionare sul fondo del forno una teglia con un po’ d’acqua , sistemare  il panettone sopra una teglia bassa e cuocere per un totale di circa 40  min.. dopo i primo 15 minuti di cottura , abbassare a la temperatura a 160° e proseguire fino a doratura. Se durante la cottura ci accorgiamo che la parte superiore del panettone tende a scurire, coprire con carta alluminio, fino a terminare la cottura. .Sfornare, spennellare con poca acqua e lasciare raffreddare completamente ( se possibile meglio rovesciato e sospeso a testa in giùpanettone salato pass 4

per fare questo potete avvalervi di spiedini lunghi che si fanno passare da parte a parte , forando la parte inferiore del panettonee si appoggiano su due basi rialzate quel tanto che basta da permettere l’uscita dell’aria )foto blog 2 con luce originale

OLEIFICIO COOPERATIVO ” GOCCIA DI SOLE ” aderisce al progetto QUI DA NOI 

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelle, troverai tante novità!

Precedente Castagna - Dal bosco alla cucina Successivo BACI DI DAMA AL SALMONE