MACCHERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE E TAGGIASCHE

MACCHERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE E TAGGIASCHEMACCHERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE E TAGGIASCHE FOTO BLOG

La pausa estiva è finita  e si riprende a cucinare. Tra le scorte fatte in vacanza ci sono anche i cedri , che tengo tra la la frutta ed il profumo intenso che rilasciano, è pari al gusto e stuzzica la mia fantasia : è giunta l’ora di rimettere le mani in pasta.. preparo i maccheroni al cedro .MACCHERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE PASS 2

Categoria: CUCINARE CON LA FRUTTA,  Pasta fresca – Pasta ripiena , Primi piatti, Ricette ZERO UOVA

Ingredienti per 4 persone:
LA PASTA
250 gr di farina di grano duro  + 2 cucchiai
100 gr di farina 00
150 -160 ml circa di acqua ( impasto molto asciutto x essere lavorato con l’accessorio del taglia pasta )
2 strisce di buccia di cedro
pizzico di sale fino
IL CONDIMENTO
800 gr di pannocchie ( note anche con il nome : canocchie o cicale di mare )MACCHERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE - PANNOCCHIE SU LISTA INGREDIENTI
500 gr di pomodori piccadilly
2 spicchi d’aglio
2 falde di pomodori secchi
2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
2 ciuffi di basilico
2 cucchiai di prezzemolo tritato
olio e v o – sale  – pepe nero

Preparazione :
Preparare la pasta: tritare finemente  la buccia di cedro con 2 cucchiai di farina di semola ed aggiungerlo alla rimanente farina ,unire l’acqua poca per volta  e lavorare l’impasto  con la planetaria fino a che risulta compatto e asciutto.  Proseguire la lavorazione per qualche minuto sul piano di lavoro leggermente infarinato. Lasciare riposare la pasta coperta per circa 10 min, staccare piccoli pezzi ed inserire nell’apposito attrezzo taglia-pasta per ottenere il formato desiderato ..  ( per realizzare la pasta nella maniera classica , aggiungere acqua sufficiente oppure al posto dell’acqua   3  uova grandi o 4 medie  per ottenere un impasto asciutto , ma un po’ più elastico al fine di  facilitare la stesura della pasta )MACCGERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE...PASS 1
Lasciare asciugare la pasta sulla spianatoia , spolverata con farina di grano duro  e preparare il condimento:
Privare le pannocchie di carapace e filo intestinale, lavare e tenere da parte. Tagliare a cubetti i pomodori e a striscioline le falde di pomodori secchi.MACCHERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE E TAGGIASCHE PASS 2
In un tegame  a fuoco dolce, soffriggere con qualche cucchiaio d’olio, uno spicchio d’aglio tritato e l’altro  tagliato a pezzi,  basilico e prezzemolo tritato.  Aggiustare di sale, pepe ed aggiungere i due tipi di pomodori e dopo qualche minuto , unire 1/2 bicchiere d’acqua. Dopo 5 minuti aggiungere le pannocchie e proseguire la cottura per altri 5- 7  minuti , infine unire le olive intere o tagliate a  metà proseguire la cottura per altri 4 – 5 minuti.maccheroni al cedro con pannocchie e taggiasche pass 3
Lessare la pasta in abbondante acqua salata con l’aggiunta di 1 cucchiaio d’olio, , quando sale in superficie , scolare e versare nel tegame , aggiungere un filo d’olio , poca acqua di cottura e far saltare .   Servire la pasta con una leggera spolverata di prezzemolo e pepe nero .MACCHERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE ETAGGIASCHE PASS 4

Consiglio:
La buccia del cedro rilascia un profumo molto gradevole ma intenso.. lo stesso profumo lo si ritrova nel gusto con il rischio che prevalga sugli altri sapori.  MACCHERONI AL CEDRO CON PANNOCCHIE E TAGGIASCHE .. CONSIGLIOQuindi se non si conosce l’intensità del gusto ( non avendolo mai utilizzato in altre preparazioni ) è bene le prime volte utilizzarne poca . “E’ sott’inteso che il cedro , come per  tutte le  verdure o frutta , prima di essere utilizzato , va sempre lavato accuratamente

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla mia pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelle, troverai tante novità!

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.