GNOCCHI DI TOPINAMBUR CON CREMA DI FORMAGGI

Il Topinambur  o carciofo di Gerusalemme è un tubero davvero delizioso e ricco di proprietà, non contiene glutine ed è consigliato a chi soffre di celiachia e diabete. Si cucina come le patate e rende squisita qualsiasi preparazione.  Si consuma sia cotto che crudo compresa la buccia che è leggera e digeribile, il suo sapore delicato ricorda il carciofo  ed è accentuato nella buccia . Per alcune preparazioni come nel caso degli gnocchi , la buccia viene tolta per rendere più appetibile il colore della pasta , in questo caso non viene gettata  , ma utilizzata per la preparazione di un’altro piatto che può essere un tortino , ragù di verdure ,polpette, chips, crema di verdure o quant’altro  possa suggerire la vostra fantasia.  Se vi piace il sapore del carciofo , non abbiate paura di sperimentare , vi sorprenderà piacevolmente ..gnocchi topinambur foto blog

GNOCCHI TOPINAMBUR CON CREMA DI FORMAGGI

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi

800 g di topinambur
280 g farina 00
1 tuorlo
semola rimacinata di grano duro per la spianatoia

Per il condimento

100 g di rimasugli di formaggi
100 ml di latte
sale  – pepe nero

Preparazione:

Lavare molto bene i topinambur sotto l’acqua corrente , pelare tagliare a pezzi e mettere in una ciotola con dell’acqua ( per non farli annerire ).  Lessare i topinambur in acqua non salata calcolando circa 30 minuti , da quando l’acqua prende il bollore . Terminata la cottura scolare , e schiacciare con il passaverdura .gnocchi topinambur con crema di formaggi pass 1

In una padella senza alcun condimento,versare la purea ottenute fare asciugare ,a fuoco dolce , mescolando per qualche minuto. Versare la purea sulla spianatoia , aggiungere la farina il tuorlo e la farina 00 poca per volta , impastare senza lavorare troppo , quanto basta per ottenere un impasto compatto e non appiccicoso .  Come per gli gnocchi , staccare dei pezzi di pasta e arrotolare sulla spianatoia( non infarinata , diversamente non riuscite ad arrotolarli ) fino a formare un cilindro , gnocchi topinambur pass 2tagliare tanti pezzetti e con l’ausilio di un riga-gnocchi, o rebbi di una forchetta , o retro della grattugia ( spolverati con la semola )formare gli gnocchi e lasciarli e distribuire distanziati tra loro sulla spianatoia spolverata con semola rimacinata.gnocchi topinambur

Lessare gli gnocchi in abbondante acqua bollente , salata e preparare il condimento. In una padella distribuire i rimasugli di formaggio e come iniziano ad ammorbidire , versare il latte e mescolare fino a che i formaggi sono completamente sciolti. A mano a mano che gli gnocchi salgono in superficie , scolare con la schiumarola e versare nella crema di formaggi . amalgamare bene e terminare con una generosa spolverata di pepe nero.

Seguite la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle , trovate ricette e tante novità!gnocchi topinambur con crema di formaggi

 

Pasta fresca - Pasta ripiena, Primi piatti, Ricette del riciclo , , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta.
Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog.
Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un’importante piattaforma televisiva, poi su una web.
Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un’importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale.
Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova.
La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia.
Il mio blog è presente sui principali social network
Che dire di più’: e’ giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente ZUPPA DI CECI Successivo FRITTELLE DOLCI