CARPACCIO DI POLPO

Il carpaccio di polpo è una pietanza raffinata , adatta per ogni occasione e deliziosamente buona nella stagiona estiva .Dalla presentazione può sembrare complicato e laborioso invece è semplice da preparare . Ci vogliono due giorni per ottenere il polpo perfetto, vale la pena aspettare.Il tempo di cottura è 30 min per 1 kg di polpo così risulterà morbido e succulento, mentre il tempo maggiore è quello del riposo. In seguito  basta munirsi di una bottiglia di plastica da 1l e mezzo , preferibilmente rotonda per rendere più armonioso il taglio del pesce.CARPACCIO DI POLPO FOTO BLOG

CARPACCIO DI POLPO

Ingredienti per 4 persone
1 kg di polpo
1 bicchiere di vino bianco
2 fettine di limone
2 grani di pepe nero

Procedimento :
Pulire il polpo : svuotare la sacca ,privare di occhi e dente  ( se il polpo è fresco per renderlo più morbido, meglio tenerlo nel congelatore per almeno 24 ore ) e lavare bene sotto l’acqua corrente. Non ho utilizzato sale, il polpo è saporitissimo di suo , ma a piacere si può aggiungere all’acqua di cottura .  Portare a bollore abbondante acqua con le fette di limone , il vino bianco e il pepe in grani. Tenere il polpo dalla parte della sacca ed immergere per qualche minuto nell’acqua bollente , per arricciare i tentacoli . CARPACCIO DI POLPO PASS 1Ripetere per 4 volte , poi lasciarlo cuocere per 30 minuti  a fuoco moderato con coperchio semi-aperto . Trascorso il tempo di cottura , chiudere la pentola con il coperchio e lasciarlo raffreddare nella sua acqua di cottura .
Dopo qualche ora , quando l’acqua risulterà quasi fredda , scolare il polpo e adagiarlo sul tagliare . Tagliare ogni singolo tentacolo avendo cura di lasciarli interi . ( la pelle può essere eliminata o lasciata a seconda dei gusti personali ). Munirsi di una bottiglia di plastica e tagliarla a metà. Disporre una parte di ogni singolo tentacolo all’interno della bottiglia,posizionando al centro la sacca tagliata a metà e ricoprire con l’altra parte di tentacoli . Con un batticarne premere con forza il polpo ed eliminare il liquido in eccesso , ripetere una seconda ed eliminare nuovamente il liquido .  Con le forbici , procurare dei tagli lungo i bordi sporgenti della bottiglia , ripiegare all’interno ed avvolgere con carta pellicola la bottiglia premendo il più possibile ( come a creare un sottovuoto. Terminata la sigillatura , porre in frigo per circa 15 ore con un peso sopra .CARPACCIO DI POLPO PASS 2
Trascorso il tempo di riposo, togliere dal frigo e tagliare con le forbici i lati della bottiglia per liberare il polpo . Tagliare a fette sottili , con l’affettatrice o coltello elettrico o coltello bene affilato . Condire a piacere  .CARPACCIO DI POLPO PASS 3

Segui la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle trovi ricette e tante novità!CARPACCIO DI POLPO FOTO BLOG 2

Antipasti e Contorni, Secondi di Pesce, Secondi piatti , , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta.
Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog.
Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un’importante piattaforma televisiva, poi su una web.
Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un’importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale.
Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova.
La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia.
Il mio blog è presente sui principali social network
Che dire di più’: e’ giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente COOKIES INTEGRALI SENZA BURRO CON CIOCCOLATO FONDENTE Successivo UOVA AL TEGAMINO CON PISELLI E PANCETTA