CALAMARATA CON VONGOLE E CARCIOFI

Sui banchi del mercato ortofrutticolo in questo periodo, i carciofi occupano gran parte dello spazio:  sono belli cicciotti , tanto invitanti  che mi ispirano alla preparazione di un primo piatto ( tanto per cambiare penserete voi.. ) si avete ragione ma che ci posso fare .. adoro i primi e poi se conditi appropriatamente  sono quasi ” un piatto unico “.  Sono indecisa su che formato di pasta abbinarli.. penso agli spaghetti alla chitarra  , però  oggi non ho voglia d’ impastare. Proseguo a girare fino a quando mi trovo di fronte quello del pesce .. Le idee mi si schiariscono subito : che belle quelle Vongole veraci  quasi quasi ..  ” Vongole , Carciofi e… Calamarata. “CALAMARATA CON VONGOLE E CARCIOFI FOTO BLOG

CALAMARATA CON VONGOLE E CARCIOFI

Detto fatto.. ecco qui la ricetta per la preparazione di questa gustosissima pasta .

Categoria : Primi piatti

Ingredienti per 4 persone :

320 gr di pasta calamarata
2 kg di vongole veraci
2 carciofi
3 spicchi d’aglio tritato
qualche gambo di prezzemolo
1 limone
peperoncino
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo tritato qb
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
olio e v o – sale – pepe nero

Preparazione :

  1. In una ciotola capiente , mettere le vongole coperte d’acqua fredda da rubinetto ed un cucchiaio di sale fino. lasciarle spurgare per circa  3/4 dora – 1 ora . scolare via l’acqua e ripetere per altre 2 volte lo stesso procedimento e con gli stessi tempi di riposo (in questo modo si elimina eventuale sabbia all’interno delle vongole ). Sciacquare e  versare le vongole all’interno di un grosso tegame, aggiungere 1/2 bicchiere d’acqua , 2 gambi di prezzemolo con le foglie , 1 spicchio d’aglio e poco peperoncino . Mettere il coperchio e lasciare cuocere fino a che tutte le vongole si saranno aperte ( circa 10 minuti ). Al termine sgusciare quasi tutte le vongole, tenendone da parte qualcuna intera per la decorazione del piatto . Eliminare l’aglio, filtrare l’acqua di cottura e tenere da parte.calamarata con vongole e carciofi pass 1
  2. Pulire i carciofi: eliminare le foglie più dure , tagliare a spicchi sottili e togliere il fieno centrale ..In una padella versare un filo d’olio, lo spicchio d’aglio intero e cuocere i carciofi per 4 – 5 a fuoco dolce. Sfumare con il vino bianco.calamarata con vongole carciofi pass 2 Nel wok o una capiente casseruola, versare un filo d’olio, il rimanete spicchio d’aglio tritato e qualche gambo di prezzemolo. Lasciare insaporire pochi minuti ed aggiungere carciofi e vongole . Cuocere  per qualche minuto ed infine aggiungere una parte del liquido filtrato ( attenzione ad aggiungere il sale , per che il liquido delle vongole è già molto saporito ).calamarata con vongole e carciofi pass 3 nel frattempo che il sughetto cuoce il tempo di cottura che occorre per lessare la pasta ( circa 10 minuti ). Se il sughero tende a restringersi troppo , unire un po’ d’acqua di cottura della pasta .Scolare la pasta e versare nel sugo . Aggiungere un filo d’olio , parmigiano prezzemolo e abbondante pepe nero , mescolare il tutto e pronta per essere servita .calamarata con vongole e carciofi pass 4

 

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla mia pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelle, troverai tante novità!

Primi piatti / ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata, casalinga e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo e per un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina .. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

I commenti sono chiusi.