Tortino di polpo e patate – ricetta di mare

Print Friendly, PDF & Email

Un classico a cui non si può rinunciare è di sicuro l’insalata di polpo, l’associazione con le patate fa parte a pieno titolo della cucina mediterranea. Un piatto semplice e allo stesso tempo leggero grazie al ridotto apporto calorico del polpo. Vi racconto quì la mia versione. Una variante “scomposta” stratificata, con una presentazione d’effetto per una ricetta di estrema facilità di esecuzione.
Polpo e patate
Ingredienti per 4 persone
– 1 polpo da 1 kg (io ho utilizzato due polpi da circa 450 gr ciascuno)
– 1 costa di sedano (+ 1 piccola a crudo)
– 1 carota (+ una piccola a crudo)
– 1\2 cipolla
– pepe in grani (anche misto)
– 3-4 foglie di alloro
– 6 patate medie
– 1-2 limoni il succo
– olio q.b.
– sale q.b.
– prezzemolo fresco in foglie
In una casseruola a bordi alti mettere abbondante acqua e portare ad ebollizione con la carota, il sedano, la cipolla, il pepe e l’alloro. Lavare bene il polpo e pulirlo privandolo della testa. Immergerlo ripetutamente portandolo su è giù per circa 4\5 volte, in tal modo i tentacoli assumeranno la gradevole forma a “riccioli”. Immergere totalmente il polpo e lasciarlo cuocere per almeno un’ora. A parte tagliamo le patate a fette dello spessore di circa 3\4 mm, sbollentare in acqua poco salata per circa 10\15 min. Scolare e passare leggermente in padella con olio e prezzemolo.
Scoliamo il polpo, lo tagliamo a tocchetti e lo mettiamo in una ciotola. A parte prepariamo un’emulsione di olio (circa 3 cucchiai) e succo di limone, aggiungiamo del peppe macinato e una parte di prezzemolo fresco tritato e irroriamo il nostro polpo. Aggiungiamo il sedano tritato e la carota anch’essa sminuzzata. Mescoliamo e amalgamiamo bene…pronti per impiattare. Disponiamo sul fondo del piatto le fettine di patate cercando di formare un cerchio, su questo adagiamo il nostro polpo. Irroriamo con un filo d’olio e un ultima manciata di pepe o di prezzemolo tritato (secondo i gusti).
Come si vede in foto, io ho utilizzato un piatto piano, potrete anche impiattare utilizzando una fondina o delle ciotoline basse.
Polpo e patate

Tortino di polpo e patate – ricetta di mare

http://blog.giallozafferano.it/laziatata/
Seguitemi anche su facebook —> I pasticci della Zia Tata
Logo-animato-gif

Precedente Insalata di riso - alla marinara Successivo Scamorza in tegame

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.