Torta greca mantovana – ricetta regionale

Print Friendly, PDF & Email

La torta greca mantovana è uno dei dolci tipici della città dei Gonzaga, ma non fatevi ingannare dal nome…di greco ha solo il fatto che ad introdurla a Mantova fu un pasticcere ebraico di Salonicco. Dopo averla provata da una mia amica mantovana doc, non potevo non rubarle la ricetta e riprodurla. E’ talmente facile da preparare che ormai rientra tra i miei dolci “collaudati”…e preferiti!!!:)
Sono un’amante della pasta sfoglia che, in questa ricetta, “accoglie” il ripieno e con esso ben si sposa sia per gusto che per consistenza.
Torta greca mantovana - ricatta regionale
Ingredienti per 8 persone:
– 1 rotolo di pasta sfoglia (meglio se circolare)
– 150 gr di burro
– 150 gr di zucchero
– 3 uova
– 100 gr di amaretti
– 100 gr di mandorle (pelate e tostate)
– 50 gr di marsala
– 130 gr di farina
– 1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci
– 1 pizzico di sale
– cioccolato a piacere per decorare
Pelare e tostare le mandorle, tritarle assieme agli amaretti. Aggiungere lo zucchero, le uova, il burro a pezzetti, la farina setacciata, il lievito, il sale e , magari con l’aiuto di uno sbattitore, amalgamare tutti gli ingredienti aggiungendo a filo il marsala (potrete anche sostituirlo con un liquore al gusto di amaretto). Stendere la sfoglia e rivestire una teglia circolare a bordi alti. Versare l’impasto al suo interno e richiudere i bordi su se stessi.
Cuocere in forno a 180° per 30 min.
Io ho decorato con del cioccolato fondente, ma anche con una spolverata di zucchero a velo o servita così semplice sarà un dolce gradito da tutti!
k8.gif

Precedente Insalata russa - ricetta semplice Successivo Tortine di mele e cioccolato

7 thoughts on “Torta greca mantovana – ricetta regionale

  1. Gaia il said:

    Premetto che sono mantovana e mangio questa torta da un vita. Mi sono accorta che (pur non avendo mai fatto in casa questa torta), manca il cioccolato all’interno dell’impasto. Senza quello non è la stessa cosa! Spero di avervi dato una dritta 😉

    • laziatata il said:

      Ciao Gaia, io sono mantovana solo d’adozione ^_^ non sapevo del cioccolato, intendi gocce o pezzetti di cioccolato all’interno? Immagino comunque che esistano delle varianti, ma l’idea del cioccolato dentro mi ispira molto!!! Dovrò rifarla seguendo il tuo “mantovano” consiglio 😉
      Grazie mille 🙂

  2. Katia il said:

    Mantovana e pasticcera vi posso dire che il cioccolato non ci va, altrimenti diventa la torta russa fatta dai nostri vicini veronesi, ci andrebbero però due tipi di mandorle quelle dolci e quelle amare, e andrebbe decorata in superficie con le mandorle con la buccia, non vi dico altro perchè i pasticceri devono tenere i loro segreti…..

    • laziatata il said:

      Ciao Katia, grazie mille per le delucidazioni, non sapevo dell’utilizzo di mandorle differenti…devo assolutamente provare!!!…e se poi vuoi regalarmi qualche altro segretuccio da pasticcera, saranno sempre ben accetti 😉

  3. Emanuele il said:

    Mamma mantovana e papà veronese nella torta greca mantovana ci vuole il cioccolato fondente (mia nonna usava quello purissimo),ma non ho mai sentito serva il liquore,al contrario invece nella torta russa di Verona ci vuole l’amaretto di saronno o il marsala o anche il rhum per dolci,ma non ci vuole il cioccolato

Lascia un commento