Sbriciolata ricotta e ciliegie

Print Friendly

Sbriciolata ricotta e ciliegie, ricetta primaverile, crostata con frutta,dolce con ciliegie

Sbriciolata ricotta e ciliegie – Una tira l’altra…e l’altra…e l’altra, quanto vi piacciono le ciliegie?? A me tantissimo e l’albero di ciliegie che ho dietro casa 😉 in questo periodo si trasforma in pura tentazione :O
Quindi, raccolto e spazzolato il primo cesto…per il secondo raccolto ho pensato di preparare questa golosa sbriciolata.  ^_^
La Sbriciolata con le ciliegie è una variante di un’altra mia slurposa ricetta 😛 —> Sbriciolata ricotta e cioccolato  e, visto che questa stagione mi sta regalando un raccolto molto ricco ^_^ , non sarà l’unica variante che vi proporrò 😉

sbriciolata ricotta e ciliegie

Sbriciolata ricotta e ciliegie|I pasticci della Zia Tata

Ingredienti per una teglia da 26 cm
per la frolla
– 80 gr di zucchero
– 300 gr di farina
– 1 uovo intero + 1 tuorlo
– 130 gr di burro morbido a pezzetti
– 1 cucchiaino di lievito per dolci
– 1 bustina di vanillina
per la farcitura
– 500 gr di ricotta mista (va bene anche ricotta in vaschetta da banco frigo)
– 180 gr di zucchero
– 300 gr di ciliegie denocciolate

sbriciolata ricotta e ciliegie

Sbriciolata ricotta e ciliegie|I pasticci della Zia Tata

Prepariamo la frolla impastando tutti gli ingredienti assieme.
Se impastate a mano, versate la farina a fontana su di una spianatoia, mettendo al centro le uova e ai lati lo zucchero, il lievito  e la vanillina. Con l’aiuto di una forchetta, sbattere le uova, aggiungere il burro ammorbidito a pezzetti e impastare fino a che il panetto non risulterà ben liscio e omogeneo. Avvolgetelo con della pellicola e lasciare in frigo a riposare per almeno 30 min.
Prepariamo subito la farcitura. Prendiamo le ciliegie denocciolate e le facciamo saltare in padella con due cucchiai di zucchero (prelevati dai 180 gr) e due cucchiai di acqua. Dovranno solo leggermente ammorbidirsi, per cui fatele cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Passiamo le ciliegie in un colino, per eliminare il succo.
In una ciotola mescoliamo bene la ricotta (precedentemente setacciata) con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Incorporiamo le ciliegie e mescoliamo delicatamente per mantenere le ciliegie integre.
Riprendiamo la frolla e la dividiamo in due parti. Con la prima metà formiamo un disco spesso circa mezzo centimetro e lo stendiamo sul fondo della teglia (imburrata e infarinata oppure rivestita con carta forno), facciamo dei buchi con una forchetta e ci versiamo dentro la nostra farcia di ricotta. Livelliamo bene e copriamo tutta la superficie con la restante frolla sbriciolata.
Vi consiglio… Peotrete ottenere delle briciole  in maniera veloce passando la frolla su di una grattugia a fori larghi oppure potrete utilizzare uno schiaccia patate. In quest’ultimo caso otterrete dei “vermicelli” di frolla originali e diversi dal solito 😉
Cospargete la superficie con una manciata di zucchero di canna e infornate la sbriciolata in forno caldo ventilato a 180° per circa 30 min.
Lasciate riposare a temperatura ambiente prima di servire il dolce. Date alla Sbriciolata il tempo di compattarsi e raggiungere la giusta temperatura…se la mangiate calda da forno siete a rischio ustione lingua ^_^

Crostata sbriciolata ricotta e ciliegie

http://blog.giallozafferano.it/laziatata/
Seguitemi anche su facebook —> I pasticci della Zia Tata

Lascia un commento