Salame di cioccolato – versione mini

Print Friendly, PDF & Email

Salame di cioccolato, salamini, salame turco, ricetta al cioccolato

A volte basta davvero poco per rendere originale e diverso un dolce tradizionale. Tutti conosciamo il salame di cioccolato nella sua classica forma, ma per renderlo diverso e più originale basta davvero pochissimo. Dei salamini, dalla consistenza più delicata e monoporzione.
Quando ho realizzato il salame di cioccolato per la prima volta presentandolo in questa versione, ha trovato immediatamente la simpatia di tutti. Il sorriso (assieme al gusto) a tavola sono sempre graditi, quindi perchè non sperimentare varianti divertenti con un tocco di personalità.
Il Salame di cioccolato mini, proprio come nella versione salata, ha una granulosità minore lasciando spazio ad un gusto più intenso del cioccolato. Portatelo in tavola su di un tagliere e con un coltello a lama liscia, stupirete tutti per la sua somiglianza con dei veri e propri salamini!
salame di cioccolato
Ingredienti
100 g di burro
– 250 g di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
– 2 uova di gallina
– 100 g di zucchero
– 1 cucchiaio di rum
– 50 g di cacao amaro in polvere
– Zucchero a velo
Sminuzzate i biscotti a mano in piccoli pezzetti non più di mezzo centimetro. Versarli in una ciotola e aggiungere il cacao e lo zucchero. Con un mestolo amalgamate gli ingredienti.
A parte sbattete leggeremente le due uova e aggiungetele al composto di biscotti. Mescolate delicatamente fino a che le uova non si saranno del tutto incorporate.
Sciogliete il burro, lasciatelo freddare (non deve essere bollente) aggiungete anche quest’ultimo al composto mescolate bene e, in ultimo aggiungere il rum (o altro aroma a piacere).
Prendete un foglio di carta forno e dello spago da cucina. Prelevate una piccola dose di impasto e formate il primo salamino (piuttosto ovale), passatelo nello zucchero a velo e posizionatelo sul foglio di carta forno, procedete così con gli altri salamini. Disponete i salamini sul foglio distanziandoli tra loro di circa 3 cm. Una volta sistemati in fila e distanti tra loro, arrotolate il foglio e legate con lo spago l’estremità per chiuderla bene. Non tagliate lo spago fino a che non avrete legato tutti i salamini. Proprio come un vero salame continuate annodando lo spago ad ogni spazio vuoto tra i salamini. Chiudete con un ultimo nodo per sigillare l’altra estremità esterna.
Se preferite un metodo più semplice, vi basterà annodare con dei pezzettini di spago le estremità e gli spazi tra i salamini, procedendo sempre in ordine o da destra verso sinistra o da sinistra verso destra. Non annodate prima le estremità e poi i centrali, rischierete che la carta si spezzi.
Mettete in freezer per almeno 2 ore. Prima di servirlo lasciatelo a temperatura ambiente per circa una mezzora.
salame di cioccolato

Per un tocco particolare utilizzate 200 gr di biscotti secchi e 50 grammi di amaretti o polvere di pistacchio (nocciole, mandorle). Divertitevi a sperimentare tante varianti per ingolosire i vostri ospiti!

Giallozafferano – Ricetta – Salame di cioccolato – Salame turco

http://blog.giallozafferano.it/laziatata/
Seguitemi anche su facebook —> I pasticci della Zia Tata

 

 

 

Precedente Preparato per cioccolata calda Successivo Tisana brucia grassi

4 thoughts on “Salame di cioccolato – versione mini

Lascia un commento