Rotolini capricciosi – finger food

Print Friendly, PDF & Email

Rotolini, Insalata capricciosa, antipasto, finger food, verdure, facile, veloce

Mi piace portare in tavola sfiziosi finger food, o semplicemente improvvisare dei veloci happy hour con pochi ingredienti ma d’effetto. Questi rotolini capricciosi (e il nome non è un caso 😉 ) sono estremamente semplici da realizzare, talmente gustosi che andranno a ruba. Prendono il nome dalla farcitura, una particolare insalata capricciosa. Una ricetta classica, leggermente rivisitata in una versione più delicata.
rotolini
Ingredienti per 12 rotolini
Per l’insalata capricciosa
– Un barattolo di insalatina di verdure Acetelli (sott’aceto)
– 50 gr di mais
– 1 barattolo di maionese da 250 gr
– 2 cucchiai di panna da cucina
Per i rotolini
– 2 fette di pane per tramezzino
– Erba cipollina fresca
Preparate subito l’insalata capricciosa. Io non sono un’amante dei sottaceti per questo il primo passo sarà quello di versare l’insalatina in un colino e farla passare sotto l’acqua per eliminare il sapore acidulo. Se a voi piace, potrete semplicemente colari senza sciacquarli.
Scolate bene l’insalitana privandola del tutto dell’acqua. Tamponatela con della carta assorbene per eliminare i residui.
Versate l’insalatina in una ciotola, aggiungere il mais, la maionese e in ultimo la panna. Mescolate bene fino a che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro. Mette in frigo e lasciate riposare un’oretta.
Prendete una fetta di pane e, con l’aiuto di un mattarello, ne assottigliate leggermente lo spessore. In questo modo sarà più semplice arrotolarlo.
Prendete una dose adeguata di insalata capricciosa e spalmatela sulla fetta, senza esagerare. Dividete la fetta a metà per il lato corto. Ottenuti i due rettangoli, arrotolateli delicamente (sempre dal lato corto) e, con un coltello a lama liscia dividete ciascun rotolino in tre parti uguali. Avrete così ottenuto i primi fagottini.
Legate i fagottini con i fili di erba cipollina fresca, eseguite questa operazione delicatamente per evitare che il filo si spezzi.

rotolini
Conservati in frigo e servite freschi su di un tagliere, un vassoio da portata oppure potrete mettereli all’interno di piccoli pirottini di carta.
rotolini

Giallozafferano – Ricetta – Rotolini capricciosi – Antipasto veloce – finger food

http://blog.giallozafferano.it/laziatata/
Seguitemi anche su facebook —> I pasticci della Zia Tata

Precedente Chiacchiere di carnevale Successivo Crocchette di patate e speck

Un commento su “Rotolini capricciosi – finger food

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.