Gelato Bimby alle fragole

Print Friendly, PDF & Email

Gelato Bimby alle fragole – Se come me non avete una gelateria nel raggio di almeno 3 km e se non sempre nel vostro freezer si materializza del comodo gelato in vaschetta, allora non potete non ricorrere a questa ricetta.
Quella che vi propongo è la ricetta realizzata utilizzando il Bimby ed è anche la ricetta che ritrovate all’interno del libro base, ma vi spiegherò come adattarla anche in mancanza di Bimby 😉
Mio marito è un amante del gelato e con questa ricetta ho trovato la soluzione alle sue continue richieste di mangiar gelato nelle ore più disparate della giornata -_-
Il bello di questa ricetta è che si realizza con pochissimi ingredienti e in poco tempo, dovrete solo tenere a portata di mano del latte e della frutta in congelatore…si tutto qui! Come fare? Ve lo spiego subito 😉

Gelato Bimby alle fragole
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Fragole 300 g
  • Zucchero 100 g
  • Latte intero 500 g
  • Limone (il succo) 1/2
  • Vaschette per cubetti di ghiaccio

Preparazione

Procedimento Bimby

  1. Togliere le fragole dal congelatore 5 minuti prima di utilizzarle.
    Versiamo nel boccale lo zucchero e frulliamo per 20 sec. , vel. 9-10.
    Aggiungere le fragole, i cubetti di latte congelato e il succo di limone. Frullare per 40 sec., vel. 7 e successivamente per 40 sec., vel.4. spatolando.
    Il nostro Gelato Bimby alle fragole è subito pronto per essere servito. 😉

Procedimento senza Bimby

  1. E per chi non ha il Bimby? Sento già in vostri commenti in coro ^_^ Nessun problema, vi basterà un frullatore (non ad immersione) e il gioco è fatto.
    Versiamo lo zucchero nel frullatore, azionare alla massima velocità per circa 30 secondi, fino a che lo zucchero sarà ben polverizzato.
    Aggiungiamo i pezzettoni di fragole, il latte e il succo di limone. Frulliamo a velocità medio/alta per circa 40 secondi. Con l’aiuto di una spatola, mescoliamo bene cercando di staccare tutti i residui dai bordi. Azioniamo il frullatore a velocità medio/bassa per altri 20 secondi. Mescoliamo nuovamente e serviamo subito il nostro Gelato Bimby….preparato senza Bimby 😉

  2. Gelato Bimby alle fragole

Note

Il Gelato Bimby alle fragole è pensato per essere servito subito. Vi consiglio di utilizzare soltanto la quantità di latte e fragole che intendete servire. E se i vostri ospiti vogliono il bis???…niente panico, in 60 secondi ecco pronta un’altra porzione 😉

Giallozafferano – Gelato Bimby alle fragole – Ricetta con e senza Bimby

http://blog.giallozafferano.it/laziatata/
Seguitemi anche su facebook —> I pasticci della Zia Tata

Precedente Bon Bon - praline al cioccolato Successivo Zucchine mollicate - contorno veloce

Lascia un commento