Éclair con crema chantilly e glassa al caffè

Print Friendly, PDF & Email

KEEP CALM AND CALL YOUR FRIENDS
Éclair con crema chantilly e glassa al caffè – Cocktail Shakerato Baileys

Un gruppo di amiche: un avvocato in carriera sempre impegnata, una neo mamma indaffarata tra pappe e pannolini, una fashion victim che non rinuncia mai a tutto ciò che è cool e alla moda e poi ci sono io, una foodblogger che ama cucinare senza mai risparmiarsi in originalità e fantasia. Secondo voi per il weekend da chi si va a cena per trascorrere una serata diversa all’insegna del buon cibo, risate e…una buona dose di gossip (immancabile tra amiche)? Ovvio, da me! 😉
Il bello e il brutto di avere un blog… “Prepara tutto tu, tanto ti vien tutto bene!” mi dicono puntualmente, io ci credo eh, e lo faccio anche volentieri, ma ho l’impressione che ci abbiano proprio preso gusto 😉
Fissata la data, riuscendo a far quadrare gli impegni di tutti, si passa alla scelta del menù e al tema della serata…si lo so, le vizio sempre pensando ad ogni minimo dettaglio. Quando siamo tutte li, rilassate sui divanetti in vimini rivestiti con cuscini in pieno stile shabby chic, l’i-pod che trasmette una selezionata best hits 90’s; sedute sotto il portico quasi al tramonto nelle prime giornate estive, lontano da tutte le paranoie quotidiane (marito, figli, suocera, datore di lavoro, bollette ecc.), si crea un’atmosfera unica in cui siamo semplicemente “le amiche di sempre”.

Keep calm and…spesa fatta! Stavolta voglio stupirle preparando un menù fresco e non troppo elaborato. Non voglio tralasciare nulla. Aperitivo al sedano e gin con cips di topinambur, tartare di tonno agli agrumi, cous cous di pesce e verdure di stagione, dolce e caffè. Non un qualunque dolce e, soprattutto, non un qualunque caffè 😉
Non volevo essere banale e, con la voglia di sperimentare qualcosa di nuovo e diverso, ho pensato di servire dei golosissimi Éclair con crema chantilly e glassa al caffè accompagnati da un Cocktail shakerato Baileys servito in una “scicchissima” ^_^ coppa in cristallo (acquistate tempo fa e che non vedevo l’ora di utilizzare). Le avrei lasciate a bocca aperta e, come nella migliore delle puntate di sex and city, avremmo alzato le coppe al cielo brindando a noi, alla nostra amicizia…e pensando già alla prossima cena 😉

Il Baileys è uno dei liquori che più adoro. L’ho sempre bevuto anche semplicemente servito con qualche cubetto di ghiaccio e sorseggiato dopo cena davanti la tv. Per le mie amiche volevo realizzare un cocktail diverso, che fosse il “fine pasto” perfetto, dolce e lievemente alcolico…ho subito consultato il sito www.baileys.com , la sezione Ricette (http://www.baileys.com/it-it/ricette.html) offre tantissimi suggerimenti, vien voglia di provarli tutti!
Il Baileys Shakerato era proprio la ricetta che stavo cercando, perfetto per dare un tocco di originalità al classico caffè 😉
Éclair

Per il Cocktail Baileys Shakerato (vol. 0,9 unità a porzione):
– 50ml di Baileys Original Irish Cream
– 30ml caffé espresso (una tazzina)
– Bustina di Zucchero
– Ghiaccio circa 3 cubetti a persona
– Cacao il polvere q.b.
Preparazione
Raffreddare il caffè in uno shaker inserito nel ghiaccio. Aggiungere il Baileys, lo zucchero e il ghiaccio. Shakerare energicamente per circa 8/10 secondi.
Versare delicatamente in coppa (come in foto) e guarnire con una spolverata di cacao amaro in polvere.
Servire subito ancora ben freddo.
Un cocktail veloce e molto semplice da realizzare.
Éclair

Per gli Éclair alla crema Chantilly
Per gli Éclair
– 100 gr di burro
– 200 ml di acqua
– 1 pizzico di sale
– 130 gr di Farina 00
– 4 uova medie (circa 60 gr ad uovo)
– 1 cucchiaino raso di zucchero
Per la crema Chantilly
– 250 ml di panna fresca
– 50 gr di zucchero a velo
– 1 bacca di vaniglia
Per la glassa al caffè
– 50 gr di zucchero a velo
– 3 cucchiai circa di caffè ristretto
Per decorare
– Scagliette di cioccolato fondente extra

Per la preparazione degli Éclair vi serviranno un sac-à-poche e una bocchetta liscia.
Mettete una casseruola sul fuoco con il burro e l’acqua. Unite lo zucchero e il sale. Fate sciogliere il burro mescolando con una frusta e non appena raggiungerà il bollore togliete dal fuoco.
Aggiungete la farina setacciata continuando a mescolare. Riportate la casseruola sul fuoco e continuate la cottura rigirando il composto con un mestolo di legno. Il composto sarà pronto non appena si staccherà agevolmente dai bordi. Togliete dal fuoco e mettete da parte in una ciotola ampia aspettando che si raffreddi.
Trasferite il composto in una planetaria con gancio a foglia (potrete anche eseguire questa operazione mescolando energicamente con un mestolo in legno) e aggiungete una per volta le uova. Prima di aggiungere il successivo, aspettate che l’uovo precedente sia stato del tutto assorbito dall’impasto. Dovrete ottenere un impasto liscio, omogeneo e facilmente lavorabile. Trasferite il composto nel sac-à-poche e, su di una teglia rivestita con carta forno, realizzate delle strisce lunghe circa 10-12 cm.
Infornate in forno preriscaldato ventilato a 170° per 30 minuti. Seguite la cottura poiché i tempi potrebbero variare da forno a forno. Gli Éclair saranno pronti quando risulteranno ben gonfi e imbruniti. (Trascorso il tempo di cottura, vi consiglio di spezzarne uno per controllare la cottura all’interno).
Mettete da parte e procedete con la preparazione della crema.
Per la crema Chantilly dovrete, almeno la sera prima, versare la panna in una ciotolina e aggiungere i semi della bacca di vaniglia. Vi basterà incidere con un coltello la bacca al centro e raschiare per prelevarne i semini. Lasciate in frigorifero a riposare per tutta la notte.
Filtrate e montate bene la panna. Con le fruste in movimento, aggiungete gradualmente lo zucchero.
Riprendete gli Éclair, li incidete al centro (dividendoli a metà, come fosse un sandwich) e li farcite con la crema chantilly. Potrete anche utilizzare un sac-à-poche con una bocchetta zigrinata. Farcite tutti gli Éclair e mettete da parte.
Preparate la glassa aggiungendo gradualmente il caffè allo zucchero a velo. Mescolate con una piccola frusta fino ad ottenere una consistenza liscia e spalmabile.
Con un cucchiaino prelevate una piccola dose di glassa e spalmatela sulla superficie degli Éclair. Non eccedete nella dose, ne basterà un velo. Ultimate i dolcetti cospargendo con le codette di cioccolato.

Gli Éclair sono dei dolci finger food, serviteli su di un vassoio oppure utilizzate dei pirottini preformati.

Io ho utilizzato una piccola alzatina bianca in stile vintage, accostata agli Éclair e alle Coppe con il Cocktail Baileys rendeva il tutto semplicemente perfetto!
Gli Éclair sono finiti in un batter d’occhio e per il Cocktail mi han chiesto tutte il bis…avevo tenuto da parte un po’ di caffè e, in 5 minuti e una veloce shakerata, altro giro per tutte! 😉

*** Per favore non inviare questo post a persone minorenni ***

Giallozafferano – Éclair – Ricetta Éclair con crema chantilly – Baileys

http://blog.giallozafferano.it/laziatata/
Seguitemi anche su facebook —> I pasticci della Zia Tata

 

Precedente Bicchierini alle fragole Successivo Ravioli di Branzino con pomodorini e pinoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.