Crema di ricotta al basilico e pomodorini

Print Friendly, PDF & Email

Dolce o salata, adoro la ricotta…e dopo aver preparato una squisita cheesecake, con la ricotta avanzata ho pensato di riutilizzarla preparando una crema veloce, fresca perfetta per degli stuzzichini fast. L’aggiunta del basilico le da un profumo di “estate”, di cene all’aperto in buona compagnia. Potrete utilizzarla per condire crostini, barchette di frolla salata, bignè e canapè di ogni tipo.
crema di ricottaIngredienti
– ricotta vaccina
– basilico fresco in foglie
– pomodorini pachino
– sale q.b.
– olio q.b.
– crostini di pane (va bene anche del pane in cassetta leggermente tostato)
Prendiamo la ricotta, la priviamo della sua acqua e, in una ciotolina, aggiungiamo un filo d’olio, un pizzico di sale e il basico tritato grossolanamente. Mescoliamo bene fino a che la ricotta avrà raggiunto la consistenza di una crema.
A parte tostiamo leggermente i nostri crostini, per renderli lievemente croccanti.
Serviamo la crema di ricotta spalmandone una piccola dose su ogni crostino, sistemiamo sopra degli spicchi di pomodorino (o pomodorini a cubetti), decoriamo con qualche fogliolina di basilico e serviamo subito.
Io sono un’amante del basilico in estate, lo uso spesso e per tantissime preparazioni. Ne ho trapiantato qualche piantina fuori casa e, all’occorrenza, posso sempre raccoglierlo fresco 🙂
Potrete comunque sostituire il basilico con un’altra erba aromatica a vostro piacimento. Fate delle piccole prove per trovare l’aroma che meglio si sposa con la ricotta.
Erba cipollina, timo, dell’origano fresco…sbizzarritevi e servite magari la crema di ricotta in diverse varianti 😉

Crema di ricotta al basilico e pomodorini

http://blog.giallozafferano.it/laziatata/
Seguitemi anche su facebook —> I pasticci della Zia Tata

Precedente Bavette con vongole veraci Successivo Cheesecake ricotta e fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.