Ciambella bicolore

Print Friendly, PDF & Email

Ciambella bicolore, dolce per la colazione, per la merenda, dolce al cacao

Da quando non compro più biscotti o merendine confezionate, e non per seguire chissà quale attualissima moda nutrizionale (in commercio esistono diversi prodotti confezionati sani e sicuri), cerco di provvedere alla colazione realizzando dolci pratici, semplici e golosi. La ciambella bicolore è uno di questi 🙂 La preparo sempre la sera, anche al volo dopo cena e la mattina la colazione è subito pronta.
Poi è vero che ogni occasione è buona per preparare un dolce, è un momento magico quasi terapeutico. Per me è un vero e proprio antistress, mi aiuta a distogliere la mente da qualsiasi problema della giornata. Nella stagione invernale poi è un piacere ritrovarsi in casa, al calduccio e dedicarsi a qualcosa che sia un prodotto interamente Homemade.
Ormai è diventata quasi un’abitudine e la mattina non vedo l’ora di godermi la mia fettina di torta accompagnata da un buon caffè.
Ciambella bicolore
Ingredienti per una teglia circolare da circa 24 cm
– 50 gr di olio di semi
– 250 gr di zucchero
– 3 uova
– 270 gr di farina 00
– 30 gr di cacao amaro in polvere
– 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
– 120 ml di latte
– 1 pz sale
Montate le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti. Aggiungete l’olio a filo con le fruste in movimento fino a che non sarà del tutto incorporato. Continuate aggiungendo un pizzico di sale al composto.
Setacciate la farina con il lievito e incorporatele gradualmente al composto, mescolate bene fino ad eliminare tutti i grumi. Ottenuto un composto liscio ed omogeneo, aggiungete a filo il latte leggermente tiepido fino al completo assorbimento.
A questo punto dividiamo il composto in due parti uguali e in due ciotole separate. In una delle due aggiungete il cacao mescolando bene (assaggiate il composto, potrete renderlo ancora più cioccolatoso aggiungendo dell’altro cacao a piacere).
Imburrate e infarinate il vostro stampo a ciambella, versate prima il composto bianco in maniera uniforme. Subito dopo versate il composto al cioccolato al centro di quello bianco. Con l’aiuto di una forchetta, mescolate i due impasti con dei movimenti circolari dal basso verso l’alto, non troppo e delicatamente per ottenere un perfetto effetto bicolore.
Ciambella bicolore

Cuocete la cimbella in forno ventilato preriscaldato a 180° per 35 min. Trascorso il tempo stabilito fate la prova stecchino per verificare la giusta cottura.
Servite la ciambella non appena si sarà raffreddata e, a piacere, potrete spolverizzarla con dello zucchero a velo.
ciambella bicolore

Giallozafferano – Ciambella con glassa al cioccolato – Ricetta con e senza Bimby

http://blog.giallozafferano.it/laziatata/
Seguitemi anche su facebook —> I pasticci della Zia Tata

Precedente Ciambella con glassa al cioccolato Successivo Sbriciolata ricotta e ciliegie

Lascia un commento