Bon Bon – praline al cioccolato

Print Friendly, PDF & Email

Bon Bon al cioccolato
Avete presente quando vi vien voglia di dolce e dite “un assaggino, giusto per il desiderio”…questi dolcetti allora sono perfetti per voi!
Nati per riciclare avanzi di pasta biscotto al cioccolato (e perchè cercavo una ricetta velocissima per riciclarli tutti -_-) i Bon Bon sono dei dolcetti mignon, golosi e belli da vedere. Potrete decorarli con ciò che più vi piace, riciclando magari zuccherini di ogni tipo abbandonati in dispensa.
Vi spiego come fare…voi intanto preparate il cioccolato 😉

Bon Bon
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    12 bon bon

Ingredienti

Per le praline

  • Pasta biscotto o avanzi di torta al cioccolato
  • Marmellata di albicocche 100 g

Per decorare

  • Cioccolato fondente 200 g
  • Cioccolato bianco 50 g
  • Codette colorate
  • Gocce di cioccolato fondente
  • Gocce di cioccolato bianco

Preparazione

  1. Iniziamo preparando le palline di Bon Bon che poi andremo a decorare.
    Sbriciolate gli avanzi di pasta biscotto o pan di spagna al cioccolato.
    (se non avete gli avanzi, ma la ricetta vi stra piace ^_^ vi lascio il link di una mia ricetta in cui ho preparato la Pasta biscotto al cioccolato).
    Mettete il tutto in una ciotola e, con un cucchiaio, aggiungete poco per volta la marmellata. Cucchiaio dopo cucchiaio mescolate bene sino ad ottenere un composto solido e compatto. Non aggiungete troppa marmellata se non è necessario, rischierete di ottenere un impasto molto umido e poco consistente.
    A questo punto prelevate una piccola dose di impasto e formate una pallina. Procedete così formando tutte le palline.
    Le mettiamo in un vassoio o in un piatto e le lasciamo riposare in frigo.
    A questo punto sciogliamo il cioccolato fondente a bagno maria e prepariamo le nostre codette, gocce, perline di cioccolato ecc. in tante diverse ciotoline.
    Riprendiamo le nostre palline bon bon, con l’aiuto di uno stecco di legno, le infilziamo una per una e le passiamo nel cioccolato sciolto.
    Successivamente le decoreremo cospargendole di codette, perline, gocce e cioccolato bianco precedentemente sciolto a bagno maria.
    Mettiamo i bon bon in un vassoio rivestito con carta forno. Mi raccomando, ben distanti tra loro e le lasciamo solidificare in frigo per il tempo necessario.
    Prima di passare alla prova assaggio ^_^ tenete i bon bon fuori frigo per almeno 10 minuti a temperatura ambiente.

    Se avete ospiti, serviteli un bel vassoio posizionati nei pirottini…non lo scopriranno mai che sono interamente fatti in casa 😉

    Per una gustosa variante: Aggiungete all’impasto base della farina di cocco e cospargetele con una piccola manciatina della stessa per distinguerli dagli altri bon bon 😉
    …perchè io non l’ho fatto? Confesso, odio il cocco -_-‘ Ma la prossima volta li farò testare a mio marito, lui lo adora ^_^

  2. Bon Bon

Precedente Tortine fetta al latte - Ricetta per la merenda Successivo Gelato Bimby alle fragole

Lascia un commento