Crea sito

Sformato di tonno sottolio

lo sformato di tonno sottolio è una deliziosa ricetta,facile da realizzare e molto gustosa,si prepara in poco tempo con ingredienti che solitamente abbiamo nella nostra dispensa,basta preparare la crema di tonno nel frullatore,bagnare le fette di pane in cassetta nelle uova sbattute con il latte e sistemarle in una teglia,quindi coprire con la crema di tonno,aggiungere la mozzarella e finire con le altre fette di pane, passare nel forno e il gioco è fatto! Con poco e in poco tempo otterrete un piatto eccezionale che potete servire sia come antipasto che come secondo a voi la scelta,vediamo come prepararlo.

sformato-di-tonno-sottolio-1

Sformato di tonno sottolio

Ingredienti:

  • 8/10 fette di pane carrè
  • gr.250 di tonno sott’olio
  • 2 filetti di aggiughe sott’olio
  • qualche cappero
  • gr.50 di emmenthal
  • 2 mozzarelle
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 3 uova
  • una noce di burro
  • sale

Preparazione:
mettete il tonno con il suo olio,le acciughe,i,capperi e poco latte nel frullatore,azionate e riducete il composto in crema.In una terrina aprite le uova e sbatteteli con una forchetta,poi unite mezzo bicchiere abbondante di latte,salate e sbattete ancora.Imburrate una teglia immergete rapidamente la metà delle fette di pane nel composto di uova e latte,adagiatele nella teglia e copritele con tutta la crema di tonno,livellandola bene,quindi distribuite sopra la mozzarella affettata,coprite con le altre fette di pane sempre passate nel composto di uova,cospargete sopra,metà del formaggio grattugiato e versate sopra il latte con le uova rimasto,finite con il restante formaggio e infornate a 180° per 20 minuti circa.sformato-di-tonno-sottolio

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui/ per non perderti nessuna novità!

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.