Crea sito

Noodles saltati con gamberi e verdure

I noodles saltati con gamberi e verdure  sono un classico della cucina orientale.La preparazione è molto semplice. Per questa ricetta oltre ai gamberi si può aggiungere qualsiasi tipo di verdura, secondo i gusti e la stagionalità.Ovviamente l’abbinamento con la salsa di soia è quasi d’obbligo per questo piatto! Prima di passare alla ricetta parliamo un pò di questa pasta:
I noodles nascono in Cina più di 4.000 anni fa e grazie a viaggi, migrazioni e commercio si sono poi diffusi in tutto il mondo.Si producono con un impasto di farina di qualunque tipo a cui si aggiunge acqua ed eventualmente uova,quindi si creano dei fili di pasta di spessore variabile a seconda delle tradizioni locali. I noodles sono un alimento molto versatile, che si presta a diverse interpretazioni possono infatti essere bolliti in acqua salata, oppure fritti in olio bollente, o ancora scottati in acqua bollente e quindi saltati in una wok. Anche per quanto riguarda i condimenti c’è molta varietà: i noodles si possono servire con carne, pesce o verdure, si possono trasformare in una zuppa e si possono gustare sia caldi che freddi.Vediamo come preparare questi fantastici Noodles saltati con gamberi e verdure.


Noodles saltati con gamberi e verdure

Ingredienti per 4 persone:

  • gr.300 di noodles
  • gr.250 di gamberi
  • 2 cipolle
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 1/2 peperone
  • 4 uova
  • salsa di soia
  • sale,
  • peperoncino(facoltativo)
  • olio evo

Preparazione:
Lavate e pelate le carote e le zucchine e tagliatele a julienne,lavate e tagliate anche il peperone e la cipolla. In una padella capiente (preferibilmente wok) rosolate la cipolla tagliata in piccoli pezzi con l’olio. A metà cottura delle cipolle aggiungete le altre verdure e i gamberi sgusciati,fateli saltare velocemente a fuoco alto e salate con parsimonia,ricordandovi che dovete ancora aggiungere la salsa di soia,aggiungete le uova leggermente sbattute e mescolate bene amalgamando bene il tutto. Intanto in una pentola mettete a bollire l’acqua con poco sale. Quando bolle, immergete i noodles per due o tre minuti. Scolateli,e versateli nel wok insieme alle verdure e saltateli con la salsa di soia. Ideale è servirli fumanti e mangiarli con le tipiche bacchette orientali al posto della forchetta.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.