Crea sito

Krapfen mignon con preparazione veloce

I Krapfen mignon con preparazione veloce sono delle piccole dolcezze che preparo sempre a carnevale perchè oltre a essere buoni,sono velocissimi da preparare,non necessitano di lievitazione ed il risultato è veramente ottimo! se siete di fretta ma volete preparare un dolcetto eccovi accontentate,questa è la ricetta giusta, basta impastare tutti gli ingredienti,stendere la sfoglia,coppare dei cerchi e friggerli,otterrete dei krapfen mignon morbidissimi e profumati,più facile di cosi? Potete gustarli semplicemente passandoli nello zucchero,o farcendoli con la marmellata,la nutella, oppure con la crema pasticcera.

krapfen-mignon-con-preparazione-veloce

Krapfen mignon con preparazione veloce

Ingredienti:

  • gr.300 di farina 00
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo
  • un vasetto di yogurt bianco
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaio di olio di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • la buccia grattugiata di un’arancia
  • olio per friggere
  • zucchero semolato.

Preparazione:
Impastate insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenerne una massa liscia e omogenea,occorrono pochi minuti,l’impasto risulterà piuttosto morbido,versatelo sul piano di lavoro e dopo averlo cosparso bene con la farina stendete una sfoglia alta 1 cm circa fate dei cerchi usando un coppapasta di 4 cm. oppure un bicchiere,con questa dose dovrebbero uscirne 40 circa.Scaldate l’olio e friggete poco per volta i krapfen,vedrete che saranno gonfi e dorati in pochissimo tempo,una volta pronti rotolateli nello zucchero semolato e serviteli,se volete potete anche farcirli con la marmellata o la nutella,ma vi garantisco che sono buonissime anche da soli.krapfen-mignon-con-preparazione-veloce

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

 

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.