Crea sito

Girelle in pasta brioche

Queste girelle in pasta brioche oltre che buone sono molto versatili,potete mettere il ripieno che preferite,spaziando con verdure,formaggi e salumi di vostro gradimento,io come vedete dalle foto le ho fatte con speck e mozzarella e con zucchine trifolate e tritate.

 

Girelle in pasta brioche

Ingredienti:

  • 1 kg farina 00
  • ½ litro acqua tiepida
  • gr.100 strutto
  • gr.100 zucchero
  • gr.20 sale
  • gr.50 lievito di birra
  • Per il ripieno:
  • prosciutto cotto
  • speck
  • mozzarella
  • 2 zucchine
  • 1 spicchio di aglio
  • sale,pepe,olio evo
  • prezzemolo tritato
  • un cucchiaio di pesto genovese

Preparazione:
Impastate, farina, zucchero, strutto, il lievito sbriciolato e poco per volta l’acqua tiepida. Quest’impasto si può ottenere lavorandolo molto bene e a lungo, manualmente o, ancora meglio, con una planetaria. Quando la pasta comincia ad amalgamarsi aggiungete poco per volta il sale. L’impasto è pronto quando si staccherà dalle mani o dalle pareti della planetaria.Mettete l’impasto ottenuto a lievitare in una ciotola capiente unta di strutto in luogo caldo per circa venti minuti (deve comunque raddoppiare il volume).
Stendete la pasta in un rettangolo dello spessore di circa 1 cm e ricopritela prima con la mozzarella a pezzetti e poi con lo speck.
Per l’altro ripieno ho spadellato gli zucchini con l’aglio tritato e un filo di olio,ho aggiustato di sale e pepe e ho fatto cuocere per 10 minuti circa a fuoco dolce,alla fine ho aggiunto un pò di prezzemolo tritato,ho fatto raffreddare,quindi le ho tritate,ho spalmato la purea ottenuta sopra l’altro rettangolo di pasta brioche,ho aggiunto un pò di mozzarella e prosciutto e un poco di pesto.
Arrotolate il tutto dal lato lungo, tagliando fette di circa 2 cm di spessore.
Rivestite una teglia di carta da forno e adagiate i girelli ad una certa distanza l’uno dall’altro. Fate lievitare ancora per circa 1 ora. pennellare anche con un uovo sbattuto,Infornare a 200° per circa 10/15 minuti (forno già caldo).girelle di pan brioche Collage

  • Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su fb  clicca qui

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.