Crea sito

Faraona in tegame con olive taggiasche e pinoli

La faraona in tegame con olive taggiasche e pinoli è una ricetta semplice e leggera, ricca però di sapore. Perfetta per il menù del pranzo domenicale con la famiglia,o in una cena dove volete fare decisamente bella figura. L’aggiunta dei pinoli e delle olive taggiasche la rende ancora più ricercata e particolare perché creano il giusto contrasto con il sapore più aromatico della faraona

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4/6 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Faraona (1,500 kg.circa)
  • Cipolle 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Pinoli 1 cucchiaio
  • Olive taggiasche 12
  • Vino bianco mezzo bicchieri
  • Curcuma in polvere 1 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Rosmarino 1 rametto
  • Brodo vegetale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Tagliate a pezzi e lavate la faraona,mettetela ad asciugare sopra un foglio di carta assorbente.Pulite e tagliate a fettine sottili la cipolla e l’aglio,fateli dorare in un tegame con un giro di olio,aggiungete i pezzi di faraona e fatela rosolare,bagnate con il vino bianco,fate sfumare,quindi aggiungete le olive,i pinoli,il rosmarino e la curcuma,aggiustate di sale e pepe e versate un mestolo di brodo vegetale,fate cuocere per 30 minuti circa,bagnando ancora se occorre.

Note

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.