Crea sito

Cotolette di zucchina

Le cotolette di zucchina sono una alternativa vegetariana alla classica cotoletta milanese,preparata con la carne di vitello.Le cotolette di zucchina che vi propongo oggi sono altrettanto gustose e saporite.Il procedimento è più o meno simile,le fette di zucchina vengono passate prima nella farina,poi nell’uovo e infine nel pangrattato condito e infine fritte,in alternativa se volete un prodotto più leggero potete cuocerle al forno,il risultato in entrambi i casi è ottimo.Vediamo come prepararli

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Zucchine tonde
  • 150 gPane grattugiato
  • 50 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale e Pepe
  • 2 ciuffiPrezzemolo tritato
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Tagliate la zucchina tonda a rondelle spesse circa 1 cm, oppure nel senso della lunghezza se usate zucchine normali. Infarinatele e togliere eventuale farina in eccesso. Passate le fette di zucchina nell’uovo e successivamente nel pangrattato condito con sale, pepe, prezzemolo tritato,aglio tritato e parmigiano grattugiato. Fate aderire bene il pangrattato su tutta la superficie. friggete le cotolette in olio caldo 3-4 minuti per lato e appoggiatele su carta assorbente per eliminare eventuale olio in eccesso.

    Se preferite la cottura al forno,dopo aver impanato le fette di zucchina sistematele in una teglia foderata di carta forno,dove avete versato un giro di olio evo,sistemate sopra la teglia le cotolette di zucchina e irroratele con un giro di olio,passateli in forno a180° per 20 minuti,girandoli a metà cottura.

Dove puoi trovarmi

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.