Crea sito

Campana in paté di tonno e patate

La campana in paté di tonno e patate in un menù importante come quello di Pasqua non può certo mancare.Un antipasto dal gusto avvolgente e cremoso,perfetto da offrire ai propri ospiti che apprezzeranno sicuramente questo piatto semplice e gustoso,composto principalmente  da una purea di patate e una crema di tonno,alla quale potete dare la forma che più gradite.Io come vedete ho scelto una campana.

Campana in paté di tonno e patate

Ingredienti:

  • kg.1 di patate
  • gr.300 di tonno sott’olio
  • 2 filetti di acciughe sott’olio
  • 5/6 capperi
  • sale pepe
  • maionese q.b.
  • uova sode e olive per decorare

se volete fare voi la maionese vi occorre:

  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di aceto
  • il succo di 1/2 limone
  • olio di semi di mais q.b.

Preparazione:
Mettete a bollire le patate in acqua salata,Preparate la maionese mettendo nel bicchiere del frullatore ad immersione 1 uovo,un pizzico di sale e un cucchiaino di aceto,azionate e cominciate a versare l’olio a filo,fermatevi quando otterrete la densità desiderata,occorreranno 250/300 ml di olio,a questo punto versate il succo del limone,amalgamate bene, la maionese è pronta.Quando le patate sono pronte,spellatele e passatele nello schiacciapatate,versate nel tritatutto i capperi,i filetti di acciuga e il tonno scolato dal suo olio,azionate e riducete tutto in un patè,versate in una ciotola assieme alle patate schiacciate,aggiungete qualche cucchiaio di maionese e amalgamate bene,dovete ottenere un composto liscio e compatto.A questo punto dovete dare una forma al patè di patate e tonno,io ho scelto una campana per ricordare la Pasqua,ho usato uno stampo che ho foderato con pellicola trasparente,l’ho poi riempito di patè livellandolo bene,ho poi capovolto lo stampo in un vassoio,ho spalmato sopra la campana un pò di maionese e alla fine ho decorato con uova sode e olive.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
per non perdere tutte le novità. clicca qui

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.