Crea sito

Bicchierini di panna cotta alle fragole

Preparare i bicchierini di panna cotta alle fragole è facilissimo, come potete immaginare, ed è un dessert leggero e delicato. Ideale per concludere il pasto. La panna cotta è sicuramente uno dei dolci al cucchiaio più conosciuti e apprezzati non solo in Italia, ma anche all’estero, per la semplicità della sua preparazione,che in questa ricetta viene arricchita da una deliziosa salsa preparata semplicemente con le fragole e poco zucchero. Nelle dosi che vi propongo potete preparare 10/12 bicchieri normali, oppure 24 mini porzioni. A voi la scelta!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni12/24
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

per 24 bicchierini o 12 pirottini di alluminio

  • 500 mlLatte intero
  • 750 mlPanna fresca liquida
  • 150 gZucchero
  • 12 gColla di pesce

Per la copertura

  • 300 gFragole
  • 50 gZucchero
  • 1 cucchiaioSucco di limone

Strumenti

  • Bicchierini
  • Pentola
  • Frusta
  • Bilancia

Preparazione

Mettete i fogli di colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per 10 minuti circa,nel frattempo versate in una pentola il latte,la panna, lo zucchero e la scorzetta di un limone,mettetela sul fuoco e quando inizia a bollire,abbassate la fiamma e aggiungete i fogli di colla di pesce ben strizzati,mescolate bene facendola sciogliere quindi spegnete.Quando la panna cotta si sarà intiepidita versatela nei bicchierini e quando sarà completamente fredda coprite con la pellicola i bicchieri e metteteli in frigorifero,occorreranno circa 4/5 ore per essere pronti. <br>
  1. Per la copertura: Mettete le fragole tagliate in un pentolino con zucchero e succo di limone, fate cuocere a fuoco lento per 5 minuti. Frullate il composto con il mixer ad immersione così da realizzare una purea. Conservate la salsa ottenuta in frigorifero e versatela dentro i bicchierini di panna cotta fino a coprire tutta la superficie al momento di servirli.

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.