Pomodori secchi sott’olio

Con la stagione dei pomodori non poteva mancare la preparazione dei pomodori secchi sott’olio, profumatissimi pomodori essiccati e messi sott’olio, aromatizzati con aglio timo e origano. Io ho utilizzato il mio fidato essiccatore Biosec, e in due giorni i miei pomodori secchi erano pronti, ma con queste giornate calde e soleggiate i pomodori si seccheranno benissimo anche all’aperto, ci vorranno però qualche giorno e qualche accortezza in più.

pomodori secchi sott'olio

 Ingredienti:

pomodori lunghi tipo San Marzano — olio extra vergine di oliva — aglio — origano secco — timo secco.

Lavare in acqua i pomodori, accuratamente, aggiungendo se preferite un cucchiaino di bicarbonato nell’acqua. Asciugarli e tagliarli a metà nel senso della lunghezza. Posizionarli, con la parte tagliata verso l’alto, nei cestini dell’essiccatore, azionare il programma t5 e lasciarli essiccare completamente per almeno 48 ore. Dopo questo tempo controllare lo stato di essiccazione, e se necessario allungare i tempi fino a completa essiccazione. Togliere i pomodori completamente essiccati, che saranno asciutti, duri e raggrinziti.

Preparare un trito di aglio, origano e timo e unirlo ai pomodori. Riempire i barattoli sterilizzati con i pomodori secchi insaporiti, pressandoli bene, poi aggiungere l’olio fino a coprire completamente i pomodori, pressare ancora e lasciarli riposare per qualche ora con il tappo solo appoggiato, poi chiuderli bene e riporli in un luogo al fresco.

pomodori secchi sott'olio3

Ecco di seguito altre ricette con i pomodori:

Pasta al forno con melanzane e pomodorini caramellati

Pomodori ripieni di riso olive e mozzarella

Pomodorini confit

Scaloppine di pollo mediterranee

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

5 risposte a Pomodori secchi sott’olio

  1. Chicca scrive:

    Deliziosi!! bravissima 🙂

  2. imma scrive:

    Decisamente troppo saporiti, li adoro e homa made ancora più buoni!! Bacioni, Imma

  3. Babe scrive:

    Io li adoro e non li ho mai fatti in casa.
    Ottimo suggerimento…bravissima.
    Un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *