Polpettine di pollo al vapore con purè di patate e fave

Le polpettine di pollo al vapore con purè di patate e fave è un piatto sfizioso, un modo diverso di cucinare il pollo, un pranzo ideale sia per chi è a dieta ma anche per chi si è stufato del solito pollo in padella 😉 . Insieme ad un sughetto di pomodoro piccante e crostini di pane alla paprica si possono preparare con queste polpettine degli spiedini, molto carini da presentare in tavola insieme al contorno il purè di patate e fave.

polpette di pollo al vapore con purè di patate e fave

 Ingredienti per le polpettine di pollo:

3 fette di petto di pollo – – – 1 fetta di mortadella – – – 3 cucchiai di parmigiano    

un cucchiaino di semi di papavero – – – un uovo – – – olio – – – sale e pepe – – – paprica

Ingredienti per il purè di patate e fave:

3 patate piccole – – – 300 gr di fave decorticate (io ho utilizzato quelle surgelate da me)

uno scalogno – – – olio  – – – brodo vegetale – – – sale e pepe

Ingredienti per il sugo di pomodoro piccante:

un barattolo di pomodori pelati – – – peperoncino – – – 2 spicchi di aglio – – – olio – – – sale

Per assemblare gli spiedini: Crostini di pane

Tagliare i petti di pollo a pezzetti insieme alla mortadella. Frullarli insieme all’uovo, al parmigiano, un filo d’olio, i semi di papavero sale pepe e paprica dolce fino ad ottenere una crema densa.

Intanto mettere a bollire in una pentola con abbondante acqua le patate già sbucciate per circa 20 minuti. Cinque minuti prima di togliere le patate aggiungere anche le fave decorticate surgelate. Togliere le patate e le fave e tenere da parte l’acqua di cottura.

In una padella soffriggere uno scalogno tritato con un filo di olio, poi unire le patate tagliate a pezzettini e le fave. Unire due mestoli di brodo vegetale, aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere circa 5-6 minuti. Frullare il tutto con il minipimer aggiungendo un filo d’olio se il purè è troppo sodo. (o altro brodo vegetale)

Procediamo con le polpette: ungere le mani con dell’olio e formare tante piccole polpettine lavorandole con i palmi delle mani. Porre in una vaporiera un foglio di carta da forno, mettere sopra le polpette e cuocere a vapore, utilizzando la pentola con l’acqua di cottura delle patate e delle fave, per circa 20 minuti.

Preparare il sughetto di pomodoro piccante, facendo soffriggere l’aglio con l’olio e il peperoncino e unendo poi il pomodoro. Lasciar cuocere finché le polpette non saranno cotte.

Assemblare il piatto: se vi piace l’idea degli spiedini infilate alternando ogni polpetta ad un crostino di pane e poi condire con il pomodoro, aggiungendo della paprica alla fine e accompagnare gli spiedini al purè di patate e fave caldo (è buono anche freddo).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Pan Nociato - ricetta regionale umbra Successivo Biscotti al Cioccolato - Chocolate Crackles Cookies

4 commenti su “Polpettine di pollo al vapore con purè di patate e fave

Lascia un commento