Pici all’Aglione

I pici all’Aglione sono un primo piatto preparato con un suughetto eccezionale che accompagna questo formato di pasta fresca tipica delle mie parti e della Toscana fatta semplicemente con acqua e farina.

Ingredienti per 4 persone:

800 gr pici

800 gr pomodorini pachino o datterini

5 spicchi d’aglio fresco

4-5 cucchiai d’olio

sale

peperoncino

basilico

Sbucciare l’aglio e con la mezzaluna tritarlo finemente.
In una padella capiente, mettere l’olio e il trito d’aglio e accendere la fiamma. Non fare soffriggere, l’aglio non deve scurirsi, quindi poco dopo aggiungere i pomodorini tagliati in due,il sale,il peperoncino e lasciare cuocere 15 minuti a fuoco medio. A metà cottura aggiungere abbondante basilico, spezzato con le dita per non farlo ossidare.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e trasferirla nella padella con il condimento e farla saltare per qualche minuto.

Qualora non fosse possibile reperire i pici, andrà bene qualsiasi tipo di pasta fresca fatta con solo acqua e farina.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

8 risposte a Pici all’Aglione

  1. annamaria scrive:

    buoniiiii…peccato che a Napoli non si trovano

  2. lavale83 scrive:

    In effetti non è facile trovarli fuori dai luoghi tipici dove vengono fatti,cmq si possono fare anche in casa facilmente!!!ciao 🙂

  3. Buoniiiiiiiii!!!!! mm che fame che mi fai tornare 😀

  4. sabrinalivia scrive:

    io adoro i pici…..quando vado in Toscana a trovare dei nostri cari amici ne faccio sempre una scorta!!!!!!la prossima volta li provo con questa ricetta

  5. lavale83 scrive:

    Provali e fammi sapere 🙂 ciao!!!!

  6. Silvia scrive:

    ottima ricetta, inserita! Un abbraccio SILVIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.