I semi: tempi e facilità di germogliazione

Di seguito un elenco tempi di germogliazione dei semi maggiormente usati a tale scopo e difficoltà di realizzazione.

1) Porro 10-12 giorni media difficoltà

2) Erba medica – alfa alfa 4-7 giorni facile

3) Cavolo broccolo 3-5 giorni facile

4) Grano saraceno 10-12 giorni media difficoltà

5) Cece 2-4 giorni media difficoltà

6) Crescione 4-6 giorni media difficoltà

7) Lino 4-6 giorni media difficoltà

8 ) Pisello verde 2-4 giorni facile

9) Lenticchia 2-4 giorni facile

10) Fagiolo mungo o soia verde 3-5 giorni facile

11) Senape 3-5 giorni facile

12) Adzuki Rosso 4-6 giorni media difficoltà

13) Cavolo Rosso 3-5 giorni facile

14) Rucola 4-6 giorni media difficoltà

15) Soia 4-5 giorni difficile

16) Girasole 3-4 giorni facile

17) Grano 2-3 giorni facile

18) Orzo 2-3 giorni facile

19) Farro 2-3 giorni facile

20) Cipolla 9-10 giorni media difficoltà

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Contorno primaverile con germogli di lenticchie Successivo Spaghetti alla Marinara

3 commenti su “I semi: tempi e facilità di germogliazione

  1. Interessantissima la tua rubrica sui germogli! Assolutamente da provare 😀 Quindi posso utilizzare legumi secchi comuni (quelli che si trovano al supermercato) oppure devo cercare quelli freschi? Grazie!

    • lavale83 il said:

      Grazie mile Rita! Puoi tranquillamente usare semi secchi, la prima fase, in cui si tengono in acqua per una notte, serve appunto per permettere ai semi secchi di reidratarsi, l’importante nella scelta dei semi è che essi presentino il pericarpo, la buccia per intenderci 😉 ti consiglio, per cominciare, di provare i semi di lenticchie, la cui germogliazione è tra le più semplici e veloci..inoltre sono buonissimi! Ciao 🙂

Lascia un commento

*