Gnocchi di patate e zucca con burro e salvia

Gli gnocchi di patate e zucca con burro e salvia sono un primo piatto molto delicato, ideale per un pranzo domenicale.
Sono preparati con un’impasto di patate, zucca, farina e uova e conditi semplicemente con un pò di burro fuso e salvia.

Ingredienti per 6 persone:

700 gr patate

700 gr. polpa di zucca

400 gr farina

1 uovo

sale

pepe

noce moscata

burro

salvia

Tagliare la zucca a pezzetti non troppo piccoli e lasciarla ammorbidire ed asciugare in forno statico a 180°C per mezz’ora circa. Intanto mettere le patate con la buccia in una pentola a pressione con 2 bicchieri d’acqua e lasciar cuocere 15 minuti dal sibilo.

Passare la zucca al passaverdura utilizzando il disco con i fori più larghi ed lasciare la polpa a scolare del liquido in eccesso su un colino.

Eliminare la buccia dalle patate una volta cotte e passarle nello schiaccia patate.
Lasciare intiepidire entrambi i composti.

Lavorare su un piano di lavoro la polpa della zucca e le patate schiacciate,unendo il sale, il pepe e la noce moscata ed incorporando l’uovo e poca alla volta la farina.

Il composto dovrà risultare omogeneo e morbido, ma non appiccicoso.
Formare dei bastoncini e ricavare gli gnocchi delle dimensioni che preferite. Cercare di toccarli il meno possibile e lasciarli distanziati sul piano di lavoro che dovrà essere infarinato per evitare che si attacchino.

Mettere una grande pentola con abbondante acqua salata sul fuoco, quando inizia a bollire, aggiungere olio di semi e gettare gli gnocchi nell’acqua bollente pochi alla volta. Saranno cotti quando verranno a galla.

Far sciogliere il burro insieme alla salvia a pezzetti, quando caldo versarlo sugli gnocchi ben scolati.
Servire gli gnocchi di patate e zucca con burro e salvia caldi con parmigiano grattugiato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Filtri magici per Halloween - Bustine da tè fatte in casa Successivo New York Cheesecake

3 commenti su “Gnocchi di patate e zucca con burro e salvia

    • lavale83 il said:

      davvero un primo piatto delizioso!! che fortuna che hai molte zucche..me le regalassero anche a me farei scorte per l’inverno 🙂

Lascia un commento